World Car of the Year 2022: le auto elettriche dominano

Su 5 titoli, 4 sono vinti da un veicolo elettrico. A quanto pare, il futuro sta davvero cambiando.

Il World Car of the Year 2022, l’evento dedicato all’auto dominante di questo nuovo anno, vede per protagonisti dei volti tanto nuovi quanto familiari. Nel 2011, la Nissan Leaf ha vinto il premio European Car of the Year.

Una vittoria controversa, ma che ha segnato la prima incursione delle auto elettriche nei premi internazionali. Undici anni dopo, la situazione è cambiata.

Non solo le auto elettriche sono più importanti sul mercato, ma sono anche più accettate. Inoltre, ora sono molto presenti nelle notizie. La giuria internazionale del World Car Awards non è chiaramente contraria a questa elettrificazione del mercato. Infatti, su 5 titoli, 4 sono vinti da un veicolo elettrico.

World Car of the Year 2022: auto elettriche, non per la città?

Poche settimane dopo un titolo europeo vinto dalla sua cugina Kia EV6, la Hyundai Ioniq 5 è stata ampiamente premiata. Ha vinto il titolo di World Electric Car of the Year, ma anche quello di World Design of the Year. La ciliegina sulla torta è il premio World Car of the Year. In quest’ultima categoria, ha battuto la Kia EV6 di alcuni punti così come la Ford Mustang Mach E.

Un full per le auto elettriche.

L’Audi eTron GT è arrivata seconda nella categoria Design of the Year e ha vinto più di un premio di consolazione. È stata nominata World Performance Car of the Year. La BMW M3 / M4 e la Toyota GR86 / Subaru BRZ sono state le seconde classificate. Nella categoria top di gamma, c’è stata una dura battaglia tra BMW iX e Mercedes EQS con un divario di soli 5 punti.

Alla fine, è stata la Mercedes EQS a vincere con 789 punti contro 784. La Genesis GV70 è arrivata terza, e anch’essa arriverà presto in una versione elettrica…

World Car of the Year 2022 auto

L’unico intoppo nella lista dei premi elettrici è stato nella categoria delle city car. Il trio di finalisti comprendeva la Opel Mokka come unico veicolo disponibile in versione elettrica contro la Volkswagen Taigun (per l’India) e la Toyota Yaris Cross. Alla fine, la piccola auto giapponese ha vinto, in forma ibrida…

Infine, Luc Donckerwolke è stato eletto World Car Person of the Year. Possiamo supporre che il successo della Hyundai Ioniq5 e della Kia EV6 non sia estraneo a questo premio.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media