Le limitazioni e i divieti alla circolazione dei mezzi pesanti vengono aggiornate ogni anno e prevedono precisi orari e giorni.

Rispondono a una precisa tabella come giorni e orari, i divieti alla circolazione dei mezzi pesanti, cioè per i veicoli e i complessi di veicoli superiori a 7,5 tonnellate a pieno carico.

Innanzitutto si parte dal fatto che tutte le domeniche dei mesi di gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, ottobre, novembre e dicembre dalle 09:00 alle 22:00, non è possibile circolare fuori dai centri abitati.

Nei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre le domeniche il divieto alla circolazione è attivo dalle 07:00 alle 22:00.

Inoltre la legge stabilisce precisi giorni e orari ulteriori in cui non è possibile circolare con i mezzi pesanti o i complessi di veicoli, per quello che riguarda l’ultima parte dell’anno:

  • il 1 novembre non sarà possibile circolare dalle 09:00 alle 22:00;
  • l’8 dicembre dalle 09:00 alle 22:00 le strade saranno vietate;
  • il 23 dicembre invece l’orario vietato sarà dalle 08:00 alle 14:00;
  • il 25 dicembre dalle 09:00 alle 22:00 divieto di circolazione;
  • il 26 dicembre stesso orario dalle 09:00 alle 22:00 divieto di circolazione.

Come si evince facilmente i divieti riguardano, oltre che le domeniche, i giorni festivi e parecchi giorni prefestivi e postfestivi.

Ma al pari dei divieti esistono anche le eccezioni e non sono proprio tutte le categorie di veicoli a cui è vietata la circolazione:

  • veicoli di qualsiasi peso o carico appartenenti alla Croce Rossa Italiana, possono circolare anche nei giorni in cui sono previsti divieti (come quelli delle forze dell’ordine);
  • veicoli appartenenti al servizio di smaltimento rifiuti possono circolari anche in giorni o orari in cui vigono divieti;
  • veicoli adibiti al trasporto di merci considerate deperibili possono circolare essendo esonerati da divieti, per ragioni di carico delicato;
  • mezzi che svolgono funzioni radiotelevisive possono circolare fermo restando valide ragioni;
  • mezzi che svolgono funzioni o lavori pubblici possono circolare ma solo in caso di comprovata necessità.

Ti potrebbe interessare anche

Commenti