Abarth Zerocento: prestazioni, interni e prezzo

Abarth Zerocento, il modello uscito nel 2009 per rendere omaggio al centenario del fondatore della casa: Karl Abarth.

Sin dal debutto la 500 Abarth si è distinta per le edizioni speciali, in questo articolo l’interesse ricade sulla Abarth Zerocento. Vettura costruita in soli 100 esemplari per rendere omaggio al centenario dalla nascita del fondatore della casa ovvero Karl Abarth.

In questo modello si è fatto ricorso al passato agonistico della casa. In particolare per la colorazione il cui nome ricorda un grande pilota del passato ovvero Tazio Nuvolari. In questo articolo ripercorreremo la storia di questo speciale modello.

Prestazioni Abarth Zerocento

La base è quella della 500 Abarth EsseEsse, quindi in termini prestazionali il motore è il celebre 1.4 Turbo benzina accreditato in questa versioni di 160 cavalli e 230 Nm di coppia massima.

Altre modifiche dell’allestimento EsseEsse riguardano le sospensioni, infatti monta molle Eibach ribassate e freni diversi rispetto alle Abarth standard. Adotta infatti dei dischi Brembo forati e ventilati accoppiati a pastiglie freno H1000 ad alte prestazioni.

Abarth Zerocento prestazione
Advertisements

Lo scarico per la versione Zerocento è differente rispetto alle Abarth dello stesso periodo. Fu uno dei primi modelli ad adottare il celebre Record Monza firma storica del marchio.

Utili alla prestazione sono stati anche gli interventi al cambio. Questo modello adotta una rapportatura più corta che permette di scattare da 0 a 100 in soli 7,3 secondi e di riprendere da 40 a 100 km/h in soli 8,5 secondi.

Risultati che se confrontati con la EsseEsse normali sono migliori di addirittura un secondo.

Interni unici e caratteristici

Gli interni della versione Zerocento si contraddistinguono per il contrasto delle pelli scelte per foderare l’abitacolo. Infatti è ben visibile la pelle di colore cuoio, diverso rispetto al nero classico, il colore varia a seconda della personalizzazione del cliente, all’interno del volante, sulle porte e sui sedili.

Abarth Zerocento interni

La plancia è in un’inedita colorazione argento. L’impianto stereo è un Sound System Interscope ed è naturalmente presente il navigatore Blue&Me Map Abarth. Il cambio è il consueto 5 marce manuale con la leva d’azionamento ricavata dal pieno.

A parte queste peculiarità tipiche il resto degli interni non differisce rispetto a quanto siamo abituati a vedere a bordo delle 500 Abarth.

Prezzo Abarth Zerocento

Considerando che è un modello uscito nel 2009 di conseguenza vecchio di 11 anni e che da nuova aveva un prezzo sicuramente molto più elevato rispetto alle versioni di serie è facile ipotizzare che abbia mantenuto il suo prezzo sul mercato dell’usato per via della tiratura limitatissima.

I prezzi partono da 12-15 mila euro per gli esemplari che superano i 100 mila chilometri percorsi. Meno han fatto strada e più costano. Esemplari con un chilometraggio compreso tra i 20 e i 30 mila hanno quotazioni vicine ai 20 mila euro. Quello con meno strada percorsa (5.600 km) ha un prezzo di 23.900€.

L’esemplare meno sfruttato al mondo (690 km) è in vendita su ClassicTrader ad una cifra folle: 120.000€.

A parte questo caso particolarissimo i prezzi per portarsi a casa una vera auto da collezione sono tutto sommato in linea con quanto offre il mercato per la 500 Abarth ed è un’occasione da sfruttare se si è appassionati del marchio o se si vuole possedere una vettura veramente esclusiva.

Ecco altre serie speciali Abarth che abbiamo trattato:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Audi A5 Sportback G-Tron: prestazioni, interni e prezzo

Mercedes GLS: dimensioni, allestimenti prezzo del suv tech

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.