Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Audi (Italia) risultati 2018

audi

Altra super annata per Audi Italia. Di seguito tutti i dati e le prospettive per il 2019

Audi si conferma leader in Italia nel settore premium con oltre 60.000 vetture immatricolate nel 2018. Un risultato importante per un marchio che ha in Italia il suo quinto mercato più grande, dopo Germania, Gran Bretagna, Cina e Stati Uniti.

I segreti del successo

Un successo commerciale che parte da lontano, dal 2005, quando Audi ha iniziato a proporre modelli estremamente tecnologici e all’avanguardia come la A4 e la Q7. Da allora il marchio non si è più fermato e ha continuato a rinnovare i suoi modelli e a proporne di nuovi sul mercato. Basti pensare che la nuova Audi Q8, uscita a metà del 2018, è già tra le più vendute nel suo segmento. La sempre verde Audi A4 anche nel 2018 si conferma leader del segmento D, con quasi 10.000 unità immatricolate. La nuova Audi Q2, crossover compatta dalle rifiniture premium, ha raggiunto quota 11.000 unità immatricolate, la nuova Q3 è già in pronta consegna e la Q8 va a ruba nelle prenotazioni.

Se a tutto questo si aggiunge una Q5 mai doma che ogni anno vende tra le 5.000 e le 10.000 unità, ecco che la gamma Q sfiora il 50% delle quote di Audi.

La tecnologia digitale usata a bordo

Nessuno ha lavorato più di Audi in tema di tecnologia digitale. Sul fronte tecnologico, la concretizzazione dei benefici generati dalla digitalizzazione risulta elemento fondamentale nello sviluppo dei prodotti e dei servizi. Una caratteristica che ha contrassegnato il rinnovamento dell’intera gamma per evolvere il rapporto con la mobilità attraverso un nuovo livello di connettività e di interazione, avanzati sistemi di assistenza alla guida per elevare la sicurezza personale e sociale e la qualità del tempo trascorso a bordo. La vocazione high-tech del Brand ha trovato ampia applicazione sulle tecnologie di assistenza alla guida, radicate all’interno dell’intera gamma a partire dalla A1 Sportback, porta d’ingresso al mondo Audi. L’assistenza adattiva alla guida, sistema che consente di affrontare con maggiore sicurezza e minore stress le dinamiche della viabilità, è la tecnologia più apprezzata dai Clienti italiani: la penetrazione di questo sistema parte da un mix del 30% su Q2, sale al 45% su segmenti medi quali Audi A4 e A5 per arrivare fino al 75% sull’alto di gamma.

Il 2019 di Audi

Per il 2019 la Casa di Ingolstadt prevede grandi cose.

Oltre all’ingresso a pieno regime dei veicoli a larga diffusione e alla presentazione di nuovi modelli, importanti risultati sono attesi dall’elettrico, settore su cui l’azienda ha investito molto negli ultimi anni. In particolare entro il 2020 sarà commercializzata una supercar GT ad alte prestazioni elettrica già presentata a Los Angeles.

Conclusioni

Audi è una delle Case costruttrici che più ha investito nella mobilità elettrica. Basti pensare alla famosissima Audi R-18 e-tron Quattro vincitrice a Le Mans per capire il ruolo che l’elettrico gioca per la Casa. Proprio per questo ci aspettiamo belle sorprese, sia a livello di veicoli venduti, sia a livello di veicoli presentati o aggiornati dalla Casa in questo settore. Senza dimenticarci che Audi è fortissima anche sui motori endotermici e che continua a sfornare modelli a combustione interna di altissimo livello.

© Riproduzione riservata
Leggi anche