007 No Time to Die: le auto del nuovo film di James Bond

Il nuovo capitolo della saga cinematografica di James Bond vedrà in scena grandissime vetture, tra Aston Martin, Range Rover, Jaguar e Land Rover.

Il nuovo capitolo della saga sulla più famosa spia del mondo cinematografico, James Bond, sta per uscire. No Time To Die, è stata diretta da Cary Fukunag e vede come protagonista ancora una volta Daniel Craig. Il film ha suscitato grandi aspettative nei fan già dai primi trailer e anticipazioni.

La serie è da sempre stata famosa tra gli appassionati d’auto per i magnifici veicoli che sono apparsi al suo interno. Dalle anticipazioni che si hanno, 007 No Time To Die sembra destinato a non tradire le aspettative: ecco le auto della pellicola.

Le auto di 007 No Time to Die

Il nuovo capitolo vedrà il ritorno del brand automobilistico più comunemente associato a James Bond. Si tratta di Aston Martin, che sarà presente con quattro modelli diversi d’auto.

Alcuni di essi sono già stati utilizzati in precedenti capitoli della saga.

Aston Martin DB5

Il primo è la Aston Martin DB5. Questa è forse la macchina più iconica legata a 007. Ha fatto il suo ingresso nel mondo di 007 già nella prima pellicola, Missione Goldfinger (Guy Hamilton, 1964). Qui ha riscosso subito un grandissimo successo. Per questo, è stata poi usata in altri sei pellicole della serie: Thunderball (Terence Young, 1965), GoldenEye (Martin Campbell, 1996), Tomorrow Never Dies (Roger Spottiswoode, 1997), Casino Royale (Martin Campbell, 2006), Skyfall (Sam Mendes, 2012) e Spectre (Sam Mendes, 2015).

In No Time To Die si vedrà anche una Aston Martin V8 Saloon. Questo modello sarà simile a quello di un altro film di James Bond, The Living Daylights (John Glen, 1987).

Aston Martin DBS Superleggera

La terza Aston Martin che si potrà ammirare è la DBS Superleggera. A guidarla non sarà, però, lo stesso Bond. La DBS, infatti, sarà la macchina di una nuova spia, Nomi. Ad impersonarla è l’attrice Lashana Lynch.

L’ultimo esemplare firmato Aston Martin che sarà presente nel prossimo film di James Bond è la Valhalla. Veicolo dal design modernissimo, è stato ideato con la partecipazione di Red Bull Racing. E’ modello estremamente esclusivo che è in uscita quest’anno. Di esso verrà creato un numero esiguo di esemplari, solo alcune centinaia.

Oltre a tutto ciò, in No Time To Die vi saranno altri celebri brand automobilistici.

Troveremo la Jaguar XF. Da quel che si vede dal trailer ufficiale, sembra che a guidarla saranno dei sicari. Ciò crea una sorta di collegamento con i precedenti capitoli della saga. Infatti, la serie X della Jaguar è stata usata spesso come veicolo dei nemici di Bond.

Jagua XF

Nella pellicola appariranno, inoltre, due modelli Range Rover, la Sport e la Classic. Pure questa casa automobilistica è molto legata al mondo di 007. Viene usata per la prima volta in Octopussy – Operazione piovra (John Glen, 1983). Il modello Sport si può ammirare in Casino Royale, Quantum of Solace (Marc Forster, 2008) e Spectre.

Nel film ci sarà anche la Land Rover Defender, l’ultima creazione del marchio. Lee Morrison, il coordinatore degli stuntmen ha spiegato che il veicolo avrà il suo spazio in una scena di inseguimento ambientata in Norvegia. Precedenti versioni della stessa Defender sono state adoperate in Skyfall e Spectre.

Scritto da Giorgia Silvestri
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tutte le auto di Fast & Furious 9: modelli e caratteristiche

Renault Kiger: il SUV compatto ideato per l’India

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media