Auto elettriche: Verkor annuncia una Gigafactory

Le prime consegne avverranno nel 2025.

Nell’agosto 2020, la società Verkor di Grenoble ha annunciato la costruzione di una Gigafactory per produrre batterie francesi. Sapevamo già che l’azienda aveva intenzione di installare le sue linee di produzione in Francia. Si sa ora che Verkor installerà la sua fabbrica vicino a Dunkerque.

Il processo di selezione della location è stato effettuato tra una quarantina di siti in Francia, Spagna e Italia.

Verkor annuncia una Gigafactory

Il comunicato stampa di Verkor afferma di essere il “sito più promettente” che “soddisfa tutti i requisiti di una Gigafactory in termini di terreno, logistica, capacità energetica, vicinanza ai clienti, accesso a una forza lavoro qualificata ed espansione”. La scelta è ovviamente strategica, anche se è lontano dalla sede di Verkor.

Infatti, l’azienda ha firmato un contratto con il gruppo Renault, e si trova nella stessa regione di Alpine. Le future Alpine elettriche saranno dotate di batterie del giovane marchio.

Il sito copre un’area di 150 ettari e si prevede che produrrà 16 GWh di batterie all’anno quando sarà avviato. Le prime consegne avverranno nel 2025, mentre la costruzione inizierà l’anno prossimo. Verkor conferma che la ricerca e lo sviluppo continueranno ad essere effettuati a Grenoble.

verkor renault

Ariya e l’investimento nella fabbrica di batterie

Nissan sta aumentando i suoi sforzi di elettrificazione in Europa con un nuovo piano di investimento EV36Zero nel suo stabilimento di Sunderland.

Il marchio, tuttavia, è stato il volto dell’elettrificazione per anni: cosa viene dopo? Al momento, c’è la Leaf hatchback e il prossimo crossover Ariya.

È stato soprannominato EV36Zero da Nissan – un hub da un miliardo di sterline con sede nello stabilimento di Sunderland del marchio che include la costruzione di una nuova Gigafactory di batterie. I piani includono anche metodi per riutilizzare le batterie EV come stoccaggio di energia nella struttura.

Nissan dice che il progetto interconnesso creerà 6200 posti di lavoro per Nissan, compresi 909 nuovi ruoli nello stabilimento di Sunderland per produrre il nuovo EV. La decisione di produrre il nuovo veicolo nello stabilimento del Nord Est dell’Inghilterra assorbe circa 423 milioni di sterline dell’investimento di un miliardo di sterline.

La nuova gigafactory si basa sullo stabilimento di batterie di Envision AESC fondato nel 2012 a Sunderland, che già produce batterie per la Leaf e l’e-NV200.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Acquisto di pneumatici: come risparmiare tempo e denaro

Robin Frijns chi è e carriera: alla scoperta del talento olandese

Leggi anche
Contents.media