Auto Piccole 2022: i modelli in uscita

Auto Piccole in uscita nel 2022: Dall'Europa al Giappone passando per la Cina ecco le piccole che irromperanno sul mercato quest'anno.

Il mercato dell’auto vede come vetture di interesse quelle di piccole dimensioni perché sono facili da parcheggiare e particolarmente agevoli a destreggiarsi nel traffico cittadino. In questo articolo mostreremo le vetture di piccole dimensioni che saranno protagoniste del listino del nuovo.

Potrebbero esserci cambiamenti rispetto a quanto abbiamo già visto e stiamo vedendo in questo segmento.

Auto Piccole Uscita 2022: VW Polo e Opel Rocks tra le più attese

Partendo dalle auto di origine europea segnaliamo la nuova Polo GTI che debutterà sul nostro mercato a giorni. La piccola sportiva della casa di Wolfsburg si presenta con 7 cavalli rispetto alla precedente generazione e con linee particolarmente adatte ad un pubblico giovane.

A livello estetico crediamo che questa nuova GTI possa presentare un restyling dell’ultima generazione di questo storico modello.

Restando in Germania passiamo ad Opel che quest’anno presenterà la Rocks-E la gemella teutonica della Citroen Ami. Stiamo parlando di un veicolo che è possibile guidare anche con la patente per i ciclomotori (AM) e che grazie alle piccolissime dimensioni renderà piacevole e veloce la guida cittadina.

Auto Piccole Uscita 2022: Aygo X per Toyota

Passiamo ora in terra giapponese, infatti il marchio Toyota presenterà quest’anno la nuova Aygo X. Questo modello come suggerisce la sigla X è la versione rialzata della piccola Aygo. La piccola citycar, che ha riscosso un buon successo in termini di vendite, si alza diventando un piccolo crossover.

Scelta logica per il marchio nipponico dato che questa tipologia di auto è ormai la più richiesta dalla clientela italiana. Sarà interessante vedere se sarà in grado di mantenere il comportamento che l’ha contraddistinta nel tempo pur cambiando veste.

Auto Piccole Uscita 2022: la Cina presenta la Ora Cat

Cambiando sistema propulsivo ci spostiamo in Cina per parlare della Ora Cat, una city-car perfetta che punta a diventare la rivale principale della Volkswagen ID3.

L’obiettivo di questo brand è di provare a sfondare nel nostro continente. Le premesse sembrano buone.

Ricordiamo che restano i problemi legati alle poche colonnine per la ricarica sul nostro territorio e l’elevato prezzo d’acquisto, problema quest’ultimo facilmente risolvibile grazie agli incentivi statali.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Skoda Enyaq Coupe iV: tutte le informazioni

Jake Dennis, chi è e carriera: tutto sul pilota automobilistico

Leggi anche
Contents.media