BMW M 3.0 CSL 2022: un regalo di compleanno con 560 CV

La BMW 3.0 CSL fu la prima di una lunga serie di successi sportivi. Cinquant'anni dopo, il marchio le rende omaggio con una versione da 560 CV della M3.

La BMW M 3.0 CSL 2022 è un meraviglioso regalo di compleanno in onore dei vecchi tempi. Nel 1972, gli ingegneri BMW, in collaborazione con Alpina (ora di proprietà dell’azienda con l’elica), hanno guardato seriamente sotto il cofano della BMW E9 coupé lanciata nell’autunno del 1968.

Con un motore a sei cilindri in linea di 3 litri di cilindrata, la vettura era più leggera di 200 kg, da cui il nome CSL, acronimo di Coupé Sport Leichtbau, che all’epoca era molto importante.

Alla fine, la vettura pesava solo 1.165 kg a vuoto o 1.270 kg in ordine di marcia. Con una potenza di 200 CV, l’auto accelerava da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi e poteva raggiungere i 220 km/h.

Mezzo secolo dopo, il marchio le rende omaggio con una serie limitata di 50 esemplari, sobriamente denominata “BMW 3.0 CSL”.

BMW M 3.0 CSL 2022: le caratteristiche

Oltre a una decorazione che riprende la livrea d’epoca, molto di moda al momento, come testimonia la nuova Porsche 911 Dakar, la BMW 3.0 CSL 2022 utilizza un’architettura d’altri tempi con trazione posteriore e cambio manuale a sei rapporti.

La carrozzeria della BMW M3 su cui si basa è abbondantemente ingrandita con, nella parte posteriore, il caratteristico spoiler noto come Batmobile, un riferimento piuttosto sottile alle ultime BMW 3.0 CSL commercializzate tra l’estate del 1973 e l’autunno del 1975 ad avere tale appendice.

Per quanto riguarda l’aneddoto, nel 1973 lo spoiler della 3.0 CSL coupé non era omologato per circolare su strada, per questo motivo era rimovibile e poteva essere riposto nel bagagliaio.

State tranquilli, tutto è tornato in ordine sull’attuale BMW 3.0 CSL; tanto più che questo elemento, realizzato in fibra di vetro rinforzata, non manca di fragilità.

BMW M 3.0 CSL 2022

560 CV sotto il cofano!

Quasi tutta la carrozzeria della nuova BMW 3.0 CSL è realizzata in materiale composito (CFRP). Oltre al tetto, al cofano e al portellone del bagagliaio, come una M3 tradizionale, la CSL è dotata di parafanghi anteriori e posteriori in fibra di carbonio. Tutti questi componenti speciali sono prodotti in piccoli lotti, principalmente a mano.

Il dimagrimento della vettura si riflette anche nell’impianto di scarico con un silenziatore in titanio che consente di risparmiare 4,3 kg. La nuova BMW 3.0 CSL eroga 560 CV e 550 Nm di coppia, 50 CV in più rispetto alla BMW M3 Competition.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com