BMW Serie 8 Coupé: la versione definitiva secondo la casa dell’ Elica

BMW Serie 8 coupé la versione che unisce le anime sportiva e GT per viaggiare in assoluta comodità sapendo di poter avere ottime prestazioni.

Attualmente sul mercato sono poche le coupé che permettono di conciliare il lusso alla sportività mantenendo un prezzo d’acquisto buono, sicuramente la BMW Serie 8 è tra queste. Sicuramente non costa poco però è sicuramente meno rispetto a quello che si spenderebbe per un’auto con le stesse caratteristiche prodotte da case specializzate (specializzate da intendersi che non si tratta di industrie automobilistiche).

In questo articolo scopriremo perché la nuova Serie 8 è secondo noi la scelta ideale.

BMW Serie 8 Coupé: le dimensioni

Nelle coupé il dato relativo alle dimensioni solitamente non viene considerato perché si sa che si tratta di auto dalla carrozzeria bassa e dal passo lungo. Anche la nuova serie 8 è fedele a questo schema, quindi spazio ad un look filante ed aggressivo che si ritrova a convivere con delle misure importanti per il segmento.

Ecco riassunte le dimensioni della nuova Serie 8:

  • Lunghezza: da 4 metri e 83 a 4 metri e 86
  • Larghezza: 1 metro e 90
  • Altezza: da 1 metro e 34 ad 1 metro e 36
  • Passo: 2 metri e 82

Quanto detto sopra trova riscontro nei dati reali, dove la lunghezza si avvicina ai 5 metri e la larghezza sorprende con un dato davvero imponente che si fa sicuramente vedere nella sua presenza su strada.

Advertisements

L’ altezza è davvero bassa come deve essere una coupé ed il passo tra i due assi è ampio e percepibile quando la si trova di fronte.

Interni eleganti e sportivi

Andando all’interno si apprezza il lavoro fatto dagli ingegneri per portare l’eleganza esterna anche nell’abitacolo. La sportività è evidente nel volante che è un tre razze che si è già potuto vedere sulla nuova Z4.

Il quadro strumenti è interamente di tipo digitale con i tachimetri relativi alla velocità ed al numero dei giri di grandi dimensioni e subito davanti agli occhi del conducente che tramite il rotary può gestire le diverse modalità secondo le proprie esigenze.

Il sistema di infotainment posizionato centralmente ha uno schermo di 10,25 pollici che può essere gestito grazie alla manopola del Rotary posizionata dietro alla leva che gestisce il cambio automatico ad 8 rapporti.

BMW Serie 8 Coupé: prezzo

La nuova BMW Serie 8 è disponibile con motorizzazioni a benzina e mild hybrid. I benzina partono con la 840i che ha un prezzo di partenza pari a 100.100€ per poi passare alla 840i dotata della trazione integrale XDrive il cui prezzo d’attacco è fissato a 103.900€.

Di tutt’un altro tenore sia di guida che di prezzo la M850i XDrive che nel suo allestimento base ha un prezzo di partenza di 132.700€.

Infine il listino si conclude con la versione mild-hybrid con motore ibrido a 48V che parte da 107.900€.

I prezzi sono al di sopra dei 100.000 euro per le versioni normali, la M si stacca decisamente ma ce lo si poteva aspettare, si parla del modello più sportivo della gamma che con la trazione integrale è in grado di regalare il massimo grip in ogni condizione nonché un elevatissimo piacere di giuda.

Se vi interessa l’universo delle coupé qui potete trovare altre auto con caratteristiche simili:

Scritto da Filippo Imundi
Categorie Auto Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Citroen Jumpy, il furgone spazioso anche elettrico

BMW M4 Coupe: La Serie 4 più potente e sportiva

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media