Cambio gomme. Come fare? Quanto costa?

Di seguito una piccola guida sul cambio gomme dell'auto, con relativi prezzi e costi di manutenzione.

Effettuare un cambio gomme alla propria auto può essere davvero complicato, soprattutto se non si conoscono le giuste procedure e se non si dispone degli strumenti adeguati. E’ opportuno, quindi, conoscere le metodologie corrette in modo da non trovarsi in difficoltà nelle situazioni di emergenza, così da evitare spiacevoli inconvenienti.

Cambio gomme: gli attrezzi

Come detto sopra, prima di cambiare le gomme è molto importante disporre degli strumenti giusti per farlo. Non si tratta di utensili difficili da trovare, in quanto tutto ciò che occorre sono un crick, una chiave per i dadi e una chiave dinamometrica. Questi attrezzi sono reperibili in una qualsiasi officina o negozio di accessori per automobili, quindi è bene averli sempre a portata di mano.

Una volta che si è sicuri di possedere questi strumenti, si può procedere all’ispezione degli pneumatici, passaggio che risulta fondamentale prima di effettuare un cambio gomme.

Come effettuare il controllo

Per controllare ed effettuare il cambio gomme dell’automobile, ovviamente, è necessario sollevarla dal terreno in modo da avere un maggior livello di mobilità. Quindi, è opportuno inserire la prima assicurandosi di aver tirato il freno a mano, allentare i dadi delle ruote e sollevare la vettura utilizzando il crick. Dopodichè, è possibile rimuovere i dadi, togliere la ruota e posizionare la nuova direttamente sull’asse.

Una volta eseguiti questi passaggi, si può abbassare nuovamente il veicolo tramite il crick e stringere i dadi tramite la chiave dinamometrica.

Advertisements

Quanto costa?

Il prezzo per il cambio gomme di un’automobile può variare, ovviamente, in base all’officina in cui si reca. La maggior parte dei meccanici chiede delle cifre che, generalmente, sono accessibili a chiunque. Il semplice cambio di una ruota, infatti, si aggira intorno all 1,50€ per pezzo, mentre il cambio dell’intero pneumatico, compreso di montaggio, può superare le 13,00€ per pezzo.

Inoltre, a questi va aggiunto il costo dell’equilibratura delle gomme ed eventuali valvole da sostituire, più la manodopera.

Proprio per questo motivo, è consigliabile munirsi di attrezzi come quelli sopracitati in modo da risparmiare grosse quantità di denaro, soprattutto nel lungo termine.

Ancora, saper effettuare un cambio gomme in maniera autonoma può essere non solo soddisfacente, ma può rivelarsi davvero utile in situazioni di emergenza durante le quali non è possibile recarsi in un’officina specializzata.

Scritto da Anna Gatto
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Jeep Wrangler 4xe, prestazioni a impatto zero sull’ambiente

Johnny Depp e la sua incredibile collezione di auto

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media