Notizie.it logo

Ogni quanti chilometri cambiare pastiglie freni auto

freni

Le nostre automobili per potersi arrestare e frenare correttamente sfruttano l’azione delle pastiglie. Essere certi che il loro livello di consumo non sia troppo avanzato è di fondamentale importanza per la sicurezza sia altrui che di noi stessi. Le auto moderne hanno sensori che ci indicano quando le pastiglie dei freni sono usurate. Vediamo quando sostituirle.

pub

Cosa sono le pastiglie freno

Le pastiglie dei freni della auto mobili sono formati da una piastra di metallo su cui è applicato uno strato che può essere di diverso materiale. E’ proprio questo materiale che va a contatto con il disco e permette la frenata. Il materiale con cui sono fatte le pastiglie può variare. Ci sono principalmente tre tipi di pastiglie. Le pastiglie con materiale metallico sono quelle più efficaci anche se tendono a rovinare molto il disco e lo riscaldano anche molto di più degli altri tipi. Ci sono le pastiglie organiche che rispetto alle metalliche hanno una durata inferiore e delle prestazioni leggermente inferiori.

Esse però preservano molto di più il disco. Infine ci sono le pastiglie semi metalliche che sono una via di mezzo tra le due viste fino ad ora.

freni

Ogni quanti chilometri cambiare pastiglie freni auto

Questa distinzione tra pastiglie è presente in tutte le tipologie di freni a disco. Anche in ambito mountain bike e moto la distinzione è la medesima. Ciò che cambia sarà la dimensione delle pastiglie stesse e in generale dell’impianto frenante.

Ogni quanto sostituire le pastiglie

I più si chiederanno quando è il caso di cambiare le pastiglie. Si pensa che quando inizino a fischiare sia il momento di sostituirle. Questo ragionamento può essere sia vero che falso. Nel senso che, qualora le pastiglie inizino a fischiare ci sono varie cause che possono portare a questo fenomeno. In inverno per esempio le strade sono molto sporche a causa del sale e dei residui sul manto stradale che in estate non ci sono. Questo sporco si può insinuare tra le pastiglie e farle fischiare.

Se le pastiglie fischiano con un rumore metallico e fastidioso allora può essere un sintomo di pastiglie ormai da sostituire.

Nel peggiore dei casi le pastiglie possono essere talmente usurate che si arriva addirittura ad intaccare il ferodo stesso.

Parlando di numeri, le pastiglie si cambiano in genere ogni 40.000 mila chilometri. Si dovrebbe prima controllare lo spessore delle stesse ma non sempre è possibile farlo perché non si hanno gli strumenti adatti. Le pastiglie a differenza di altri componenti che si deteriorano con il tempo, non soffrono le intemperie il passare del tempo. Quindi finché non sono consumate si possono utilizzare.

Controllare anche i dischi

Insieme alle pastiglie si consumano anche i dischi. Essi durano molto di più rispetto alle pastiglie ma comunque necessitano di manutenzione. Tendenzialmente resistono per periodo tra gli 80.000 e i 100.000 chilometri. Sono dati di stima perché l’usura degli stessi dipende moltissimo dall’utilizzo che si fa dell’auto e dalla caratteristiche della vettura stessa. Auto pesanti le consumeranno molto prima rispetto ad auto leggere. Inoltre chi viaggia molto in autostrada tende ad usare meno i freni rispetto a chi si sposta principalmente in città.

Prezzo dischi e pastiglie

Il prezzo dei dischi e delle pastiglie dei freni sono molto variabili, cambiano da modello a modello.

City car hanno di solito dei costi contenuti, si parla di poche decine di euro, mentre auto sportive hanno dei costi decisamente più alti. Per automobili molto sportive quali possono essere le marche italiane si può spendere anche 1000 euro per un set di pastiglie anteriori.

freni

Ogni quanti chilometri cambiare pastiglie freni auto

Lo stesso discorso vale anche per i dischi dei freni. Le auto piccole con poche decine di euro a disco possono riuscire a trovare dei ricambi. Le auto sportive più moderne che montano dischi carboceramici possono spendere fino a 10.000 euro per un set.

Capire quando le pastiglie sono consumate

Come capire effettivamente se le pastiglie sono da cambiare? Le automobili moderne hanno dei sensori che sono collegati direttamente alle pastiglie e una volta che si è raggiunto il livello massimo di usura si attiverà il sensore. IN seguito alla sua attivazione una spia di colore rosso si accenderà sul vostro cruscotto indicandovi che sono da sostituire.

Un altro metodo per controllare l’usura è quella di prendere una torcia e andare a vedere la pinza del freno.

Al suo interno ci sono le pastiglie e tramite la torcia si riesce ad intravedere la parte rimanente della parte frenante.

Su Amazon sono disponibili numerose offerte per le pastiglie freni. Vi segnaliamo le promozioni più vantaggiose

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • YAMAHA TRICITY 125 PER LA POLIZIAIl nuovo Yamaha Tricity 125 sarà il nuovo mezzo di trasporto degli agenti di polizia. Agile, comodo, leggero e facile da guidare. Ha ...
Booster Motorcycle Products Giacca Booster Basano Urban
125.9 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora
Safety 1st Seggiolino Auto Manga Gruppo 2/3 Red Passion
16 €
Compra ora
Nania Seggiolino Auto Driver Dama Red
57 €
Compra ora