Come controllare la pressione delle gomme

Come controllare la pressione delle gomme, il metodo più comune per farlo in sicurezza.

Quando si deve affrontare un viaggio o si vuole essere certi che la propria auto sia in buone condizioni bisogna effettuare la manutenzione. Diverse aree sono quelle interessate, ma forse la più importante è legata alla pressione delle gomme, dato che sono il primo elemento di contatto con l’asfalto. In questo articolo vediamo come controllarla correttamente.

LEGGI ANCHE: Mitsubishi ASX 2024 – scheda tecnica e interni

Come controllare la pressione delle gomme

Il processo di controllo della pressione delle gomme è piuttosto semplice, infatti serve un solo strumento ovvero un manometro. Questo può essere trovato nelle stazioni di servizio dato che la maggior parte è dotata di questo strumento. Altrimenti può essere acquistato nei negozi specializzati, sia fisici che online.

Una volta che si è parcheggiata l’auto vicino al manometro, se questo è fisso, prenderlo, svitare il tappo della camera d’aria della gomma ed inserirlo. Fare un primo check e vedere le pressioni del momento, se sono basse premere il dispositivo ed alzare la pressione ai valori corretti.

Verificare sempre se si sono raggiunti i valori corretti o quelli voluti prima di staccare lo strumento e rimettere il tappo di chiusura. La procedura spiegata va ripetuta per tutte e 4 le ruote.

LEGGI ANCHE: Le auto di Fast & Furious 3 Tokyo Drift

Ogni quanto va eseguita questa procedura?

Non vi è un periodo consigliato per verificare la pressione delle gomme, dipende anche da quanto si utilizza l’auto e soprattutto come. Di norma ogni 3 mesi può essere una scadenza ideale.

In questo modo la si controlla 4 volte l’anno, magari si può allungare nel periodo estivo ed arrivare ad Agosto o in prossimità delle ferie, dato che con il carico a bordo questa va necessariamente cambiata.

In generale si tratta di una buona abitudine di manutenzione che può essere applicata da tutti e che è bene mantenere dato che un’auto sotto controllo è un’auto sicura.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com