Come funziona un avviatore auto di emergenza

Avviatore auto d'emergenza


A chi non è mai capitato, una volta nella vita, di “rimanere a piedi”, con la batteria della macchina a terra! Se non vi è mai successo ritenetevi pure fortunati, perché è un’eventualità più che comune. Diventa importante sapere che questo problema potrebbe essere facilmente risolvibile grazie ad un avviatore auto d’emergenza!

Avviatore di emergenza

Rimanere con l‘auto in panne è un’eventualità più che comune. Basta infatti lasciare la luce interna accesa dopo aver parcheggiato la macchina o i fari accesi senza accorgersene. Anche se la macchina è rimasta ferma per un po di tempo potremmo incappare in questo problema. Un avviatore auto d’emergenza potrebbe essere la soluzione ideale!

La prima cosa da fare in genere è chiamare qualcuno, qualcuno di più esperto che possa darci una mano. Una telefonata all’amico o al papà potrà bastare. Spesso in questi casi non serve chiamare il carro attrezzi, visto che la macchina sarà spesso comodamente parcheggiata e non darà intralcio alla strada.

Questo inconveniente è facilmente risolvibile grazie ad un avviatore di emergenza, chiamato anche avviatore booster. L’avviatore di emergenza è un semplice apparecchio piccolo e leggero in grado di rimettere in moto l’auto in panne. Questo apparecchio è l’ideale per chi non ha dimestichezza con i cavi di avviamento o per non dover chiamare il carro attrezzi.

Avviatore batteria auto come funziona

Far partire l’auto grazie all’avviatore auto è una passeggiata, basterà seguire qualche consiglio per farlo in sicurezza. Il suo funzionamento è davvero facile e non dovrebbe crearvi troppi problemi.

Basterà collegare le due pinze di cui è dotato l’avviatore di emergenza ai due poli della vostra batteria. Quella rossa al polo positivo e quella nera (o blu) a quello negativo. Una volta eseguita l’operazione basterà accendere l’auto, e una volta accesa si potranno rimuovere le pinze. Alcune accortezze sono sempre da non sottovalutare, tra le quali non insistere ad accendere l’auto per più di 8/10 secondi e non usare il booster con l’auto in movimento. Nel primo caso infatti ti basterà aspettare qualche minuto e riprovare. Nel secondo caso è invece fondamentale non usare mai il booster in movimento per non causare alla batteria gravi complicazioni.
pub

Avviatore auto quale scegliere

La scelta per trovare il miglior avviatore auto senza pentirsi è complicata. I modelli sono i più svariati, ma la qualità dell’avviatore è importante per essere sempre al sicuro, ecco perchè ci sentiamo quasi in obbligo di consigliarvi alcuni modelli che potete trovare sul sito online di Amazon:

1. Avviatore di emergenza per auto portatile e ricaricabile

Primo posto per questo modello con avviatore, morsetti, cavo per ricaricare, manuale e una garanzia di 3 anni a soli 43,99 euro!

2. Avviatore auto d’emergenza Suaoki

Medaglia d’argento per questo avviatore d’emergenza con tanto di luce LED incorporata a soli 49,99 euro!

3. Avviatore auto da 1000A RAVpower

Non poteva mancare questo avviatore perfetto per qualsiasi motore, sia diesel che benzina, su Amazon a soli 79,99 euro.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Kensington Supporto da auto per smartphone
28.9 €
Compra ora
Wonderbox Italia S.R.L. Brividi In Pista
99.9 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora
Macna Protezione fianchi SAS-TEC
14.9 €
Compra ora