Come si può potenziare un’auto?

Gli accorgimenti che oggi si possono utilizzare per potenziare un’auto sono sicuramente molteplici, e vanno ad aggiungersi agli interventi meccanici che, fino a qualche anno fa, erano considerati come unica possibilità di elaborazione. La gran parte delle auto in commercio oggi sono infarcite con grandi quantità di elettronica: è proprio su di questa che si può intervenire in prima istanza, inserendo dei chip aggiuntivi (chip tuning) che migliorano la potenza della vettura, ma anche la coppia ed i consumi della stessa senza dover minimamente intervenire sullo stile di guida.

Qualora vogliate intervenire in modo più sostanzioso, spremendo ogni possibilità che l’auto possa offrire, in tal caso potrete farlo su elaborazioni di tipologia diversa. Le due principali categorie sono quelle inerenti a:

preparazione dell’assetto: intervenendo su molle, ammortizzatori, barre anti rollio …

preparazione di motore e impianto di scarico: intervenendo su bielle, albero motore, pistoni, alberi a camme e sostituendo l’impianto di scarico con una versione più sportiva (attenzione all’omologazione se l’auto circola su strade aperte al pubblico!)

Questa è solo una breve indicazione delle aree su cui potete intervenire per aumentare le prestazioni della vostra auto: non vi resta che scegliere che cosa potenziare, in funzione delle vostre esigenze e della spesa che volete effettuare.

Mirko Fabbian

Tuning del motore

Un esempio di chip per il chip tuning

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Ztl: cos’è, costi e sanzioniLa Ztl comprende un’area urbana coincidente con il centro storico o aree architettoniche di pregio. La gestione avviene attraverso la ...
Kensington Supporto da auto per smartphone
28.9 €
Compra ora
Wonderbox Italia S.R.L. Brividi In Pista
99.9 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora
Macna Protezione fianchi SAS-TEC
14.9 €
Compra ora