Come staccare la batteria dell’auto: la guida

Staccare la batteria dell'auto è piuttosto semplice e può essere molto utile in alcune occasioni. Ecco i procedimenti da seguire.

Se non sapete come staccare la batteria dell’auto, non cercate oltre. In questa pratica guida troverete tutti i passaggi essenziali che vi permetteranno di rimuovere la batteria in sicurezza. 

Si tratta di una procedura abbastanza semplice che, tuttavia, richiede di prestare attenzione ad alcuni fattori.

Nonostante ciò, può rivelarsi utile in determinate occasioni. Se ad esempio l’auto resterà ferma per molto tempo, staccare la batteria può aiutare a preservarla e a non farla scaricare completamente. 

Vediamo quindi come procedere.

Come staccare la batteria dell’auto: la guida

Innanzitutto, premunitevi di guanti di sicurezza ed eventuali occhiali. Dato che avrete a che fare con una batteria, è importante proteggersi da qualsiasi evenienza.

Prima di procedere, spegnete completamente l’auto, poi aprite il cofano e sollevatelo. 

Procedimenti

Come prima cosa, dovrete trovare il terminale negativo posto sopra la batteria, riconoscibile dalla copertura nera o dal segno meno (-). Trovate la chiave adatta e iniziate ad allentare il dado in senso antiorario.

Partite dal terminale negativo, poi passate al positivo (copertura rossa e segno più). Dopo aver allentato il dado, rimuovete il connettore e poggiatelo lontano, in modo che non tocchi le altre componenti (è estremamente importante per evitare eventuali scariche elettriche, non si scherza).

Ora potete svitare i braccetti che tengono ferma la batteria nella sua sede. Infine, potrete sollevarla e rimuoverla, ma attenzione: potrebbe essere piuttosto pesante, talvolta anche 20 kg

come staccare batteria dell'auto

Dove buttare una batteria?

Trattandosi di un prodotto molto particolare, dovrete portarlo in un centro di smaltimento rifiuti o presso un’officina.

Note di sicurezza

Non toccate assolutamente i terminali positivi e negativi con oggetti metallici. Ecco perché i connettori vanno immediatamente posti lontano e la chiave inglese non dovrebbe toccare direttamente i terminali. Le batterie generano centinaia di ampere di corrente che potrebbero rivelarsi pericolose sia per voi che per lo strumento.

Lavorate all’aperto, indossate guanti protettivi e togliete eventuali gioielli, anelli e collane.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com