Dacia Sandero Stepway: restyling e caratteristiche

Dacia Sandero Stepway: tutte le novità estetiche e tecnologiche della vettura dopo le operazioni di restyling effettuate dalla casa automobilistica.

Dacia ha effettuato importanti operazioni di restyling dei suoi modelli, iniziate con la presentazione della seconda serie della gamma Duster e proseguite con i modelli Sandero, Sandero Stepway e Logan, considerate le «auto essenziali» dell’azienda automobilistica.

Dacia Sandero Stepway: design esterno

La nuova Dacia Sandero Stepway è stata realizzata sulla piattaforma CMF Renault, così come la Dacia Sandero. La Sandero Stepway può essere rapidamente riconosciuta osservando il design esterno e soffermandosi in particolar modo sulla parte anteriore dell’auto. Il cofano, infatti, ha un aspetto imponente e bombato che richiama i canoni stilistici delle crossover. Le barre del tetto sono contrassegnate dal logo specifico della vettura e ideate per essere utilizzate come portapacchi.

Le sezioni inferiori delle portiere sono marcate da una texute specifica mentre i passaruota sono stati rifiniti in modo tale da far risaltare le ruote. Il logo Stepway, cromato, è stato posizionato immediatamente al di sotto della calandra e delle alette bombate collocate sopra i fendinebbia. Sia il paraurti inferiore che quello anteriore, poi, sono stati corredati di uno ski di protezione grigio metallico. L’estetica dei fari Led anteriori e posteriori, inoltre, inaugura l’innovativa firma luminosa a Y della casa automobilistica rumena.

Advertisements

L’accensione automatica dei gruppi ottici, inoltre, è di serie a prescindere dalla tipologia di allestimento scelto.

Leggi anche: Citroën e-C4: il nuovo SUV compatto 100% elettrico in arrivo a gennaio

Design interno

Anche il design interno della Dacia Sandero Stepway presenta numerosi elementi di novità a partire dalla plancia rinnovata e rifinita con materiali che conferiscono all’abitacolo un aspetto più dinamico e moderno. Il design dei sedili è stato reso più ergonomico e sono state aumentate le possibilità relative al posizionamento delle sedute e del volante.

Il bagagliaio ha una capacità di 328 litri.

La tecnologia in dotazione con la Sandero Stepway si avvale del nuovo sistema Media Control, collocato sopra il cruscotto mediante supporto. Il sistema permette di gestire elementi quali navigatore, radio o telefono direttamente tramite smartphone. Il Media Control è disponibile negli allestimenti base e completato da Media Display e Media Nav, utilizzabili attraverso un apposito display posizionato sulla console centrale.

Sistemi ADAS di aiuto alla guida

La nuova Dacia Sandero Stepway è equipaggiata con sistemi ADAS che comprendono, di serie, il Cruise Control e l’ESP di ultima generazione e, su richiesta, il regolatore di velocità sui paddle del volante. In aggiunta, sono stati inseriti nella dotazione ADAS: la frenata automatica d’emergenza, attiva dai 7 ai 170 km/h; l’assistenza al parcheggio; il sensore angolo morto, attivo dai 30 ai 140 km/h; il sistema di assistenza durante una partenza in salita.

Motore e prezzo

La nuova Dacia Sandero Stepway è disponibile con motore 1.0 Tce 90 da 3 cilidri 1,0 L e 90 CV di potenza con turbocompressore e abbinato a un cambio manuale a 6 rapporti o cambio automatico CVT. Nel primo caso, il prezzo in Italia potrebbe aggirarsi intorno ai 12.500 euro mentre, nel secondo caso, il prezzo potrebbe essere di circa 15.000 euro.

Leggi anche: Audi S7 Sportback: prezzo e caratteristiche della coupé sportiva

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

BMW Serie3 Gran Turismo: nuovo concetto di GT

DS 3 Crossback: il nuovo SUV compatto della DS Automobilies

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media