DR 5.0: un urban suv molto ben fatto in tutti i suoi aspetti

La DR 5.0 rappresenta una vettura molto importante perché riesce ad essere un suv dotato di vari elementi senza dimenticare alcun aspetto

Prima di immergerci completamente nelle specifiche tecniche del DR 5.0 è necessario comprendere che questa vettura riesce a posizionarsi in una fascia di mercato affollato ma allo stesso tempo interessante in grado di garantire delle prestazioni di fascia alta. Si deve tenere presente che la DR negli ultimi anni è riuscita a crescere molto sia come motorizzazioni sia per le quote di mercato.

Questa vettura rappresenta molto bene questa azienda tenendo presente che vi sono una serie di caratteristiche molto importanti.

DR 5.0: colori ed interni

Il SUV è caratterizzata da una serie di elementi molto interessanti per gli interni tenendo presente che vi sono delle caratteristiche molto interessanti sia per la scelta dei colori sia per gli interni spaziosi e molto ben fatti. Partendo dai colori la vettura è disponibile in rosso, blu, bianco, grigio ed argento.

La plancia è ergonomica e molto comoda con una serie completa di allestimenti mentre gli interni sono ampi in modo da far stare cinque persone comodamente. Un elemento interessante è rappresentato dal sedile guidatore che può essere posizionato elettricamente in ben sei posizioni. Infine il bagagliaio è ampio ma è possibile renderlo più spazioso ribaltando i sedili posteriori. Come dotazioni per l’infotainment c’è uno schermo touch da nove pollici collegabile al telefono android o con i dispositivi iOS tramite Apple Carplay.

DR 5.0: la sicurezza della vettura

Sono presenti una serie di elementi per mettere in sicurezza coloro che adoperano questa vettura, vediamo i principali:

  • telaio in acciaio ad alta resistenza: l’automobile è formata da una gabbia in grado di creare un vero e proprio scudo contro gli urti ottenendo una resistenza di 1500 MPa usato nel montante centrale e le aree limitrofe;
  • costruzione 6D-Body: questo concetto produttivo consente di assorbire il carico frontale distribuendolo su tutta la superficie del veicolo;
  • HDC: consente di avere un completo controllo della strada;
  • Bosh ESP 9.3: questo processore quad core consente di controllare tutti gli aspetti dell’automobile dal consumo del carburante fino alla stabilità della vettura;
  • Sistema TPMS: mediante questo strumento è possibile tenere sottocontrollo la pressione delle ruote della vettura.

DR 5.0: le motorizzazioni, l’alimentazione ed i prezzi

La DR 5.0 è disponibile nella versione da 1.5 litri ma in base all’alimentazione vi sono delle caratteristiche un pò differenti sia per la potenza sia per le altre

DR 5.0 – Cambio Manuale Benzina

Questo modello è equipaggiato con un motore ACTECO con quattro cilindri in linea aspirato da 1498 cc in grado di esprimere una potenza di 86 Kw/ 116 cavalli a 6150 giri al minuto con una coppia di 136 Nm a 4700 giri al minuto. La vettura arriva a 175 Km/h. Trazione anteriore e cambio manuale con 5 marcie più la retromarcia. Il consumo è di 8.2 litri per 100 km. Il costo di questa versione è di 18900 euro.

DR 5.0 – Cambio Manuale Benzina/GPL

Il motore è identico alla versione a benzina con la medesima cilindrata anche se la potenza scende ad 84 Kw / 114 cavalli. Mentre aumenta il consumo che arriva a 9.8 litri per 100 km. Il suo costo è di 19900 euro.

Scritto da Elia Mirko
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Aprilia Shiver 900: le caratteristiche dell’italiana di fascia alta

Royal Enfield Classic 500: le caratteristiche della due ruote

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media