Fiat 500 Giardiniera 2021, indiscrezioni e caratteristiche

Fiat 500 Giardiniera 2021, la produzione comincerà alla fine dell'anno: ecco tutte le curiosità da conoscere.

Sentiamo parlare della Fiat 500 Giardiniera 2021 per la prima volta nel 2018 come reinterpretazione della prima Fiat Giardinetta risalente agli anni Sessanta: dopo tanti rinvii sembra finalmente arrivato il momento giusto.

Il modello “familiare” è infatti atteso in produzione per la fine di quest’anno e anche se è passato molto tempo dal primo annuncio, sono così tanti i dettagli e le indiscrezioni, che ormai non è più solamente una leggenda.

Fiat 500 Giardiniera 2021

“La Fiat 500 Giardiniera 2021, new entry del gruppo Fiat, è pronta a scalare il mercato delle auto sostituendo la 500L con l’obiettivo di puntare soprattutto sullo spazio e la comodità in termini di maggiori dimensioni e tutta la praticità di un veicolo a 5 porte”.

Come si presenta la Giardiniera

In rete sono stati diffusi alcuni rendering grafici che ipotizzano un design più allungato rispetto alla 500 standard ma ancora non esistono immagini ufficiali.

Con tutta probabilità la riedizione presenterà un portellone con cerniere laterali per rispettare il disegno originale delle fiancate che bene si integra ad uno stile familiare. Anche la scelta di aumentare il numero di porte renderà la vettura decisamente più pratica cercando un compromesso con la versione degli anni ’60.

L’auto che manda in pensione la 500L

La Giardiniera 2021 quindi mette da parte per il momento in garage la seconda generazione della 500L e Fiat fa sapere che gli stabilimenti che producevano questo modello saranno riconvertiti per consentire la commercializzazione della nuova Giardinetta.

Advertisements

L’inizio della produzione della Fiat 500 Giardiniera 2021 è stimato per la fine del 2021 mentre il debutto vero e proprio sul mercato dovrebbe avvenire entro il primo trimestre del 2022. Per quanto riguarda il motore, le indiscrezioni raccontano di un possibile propulsore ibrido o addirittura solo elettrico.

Scritto da Elena Piu
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le auto di Bruce Willis: icone americane a quattro ruote

Spa-Francorchamps: le curiosità da conoscere sul circuito di Formula 1

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media