Fiat 500C: prezzo e specifiche tecniche della decappottabile

Fiat 500C, prezzo e caratteristiche della versione decappottabile della leggendaria citycar Fiat 500, disponibile anche con alimentazione ibrida.

La nuova Fiat 500C rappresenta la versione decappottabile della classica citycar Fiat 500 resa ancora più irresistibile e raffinata dal tetto in tela retraibile elettricamente tramite apposito pulsante situato nell’abitacolo. La Fiat 500C è stata lanciata per la prima volta sul mercato automobilistico nel 2009, per poi subire un’operazione di restyling nel 2015.

Fiat 500C: design esterno

La Fiat 500C, 4 posti, si presenta come una perfetta citycar soprattutto per le dimensioni: lunghezza di 3570 mm, una larghezza di 1630 mm e un’altezza di 1490 mm mentre il passo è di 2300 mm.

Il design esterno, affine a quello della Fiat 500, per l’introduzione del tetto in tela apribile elettricamente della decappottabile. La parte anteriore della cabrio è caratterizzata da due file di gruppi ottici: i fari che compongono la prima fila hanno forma circolare mentre quelli che compongono la seconda fila hanno una forma ovale.

La calandra di contraddistingue per una nervatura centrale che rievoca il design della versione degli anni ’50. Le fiancate esibiscono un design pulito con passaruota in risalto e maniglie cromate. La parte posteriore della 500C, invece, è connotata da gruppi ottici quadrangolari vuoti nella zona centrale mentre il portellone presenta un motivo orizzontale che taglia in due parti sia il posteriore che le fiancate della berlina da città.

Design interno

Il design interno della Fiat 500C, dopo il restyling, risulta particolarmente innovativo. La plancia, così come nelle versioni precedenti dell’auto, è stata realizzata in tinta con la carrozzeria ma l’innovazione tecnologica dell’abitacolo è resa evidente dall’introduzione di un display touchscreen da 5” – di serie con l’allestimento Lounge – che può supportare navigatore, radio digitale e apposite app. È stato inserito, poi, un cassetto portaoggetti chiuso da uno sportellino e posizionato in corrispondenza del lato passeggero. I sedili hanno un aspetto specifico completato da poggiatesta tondeggianti. Il bagagliaio ha una capacità di 182 litri.

Motore e prezzo

La Fiat 500C è disponibile con tre differenti tipologie di alimentazione: benzina, GPL/benzina e Mild Hybrid Benzina.

La versione benzina è dotata di motore 1.2 Fire da 69 CV di potenza e 102 Nm di coppia massima, abbinato a cambio manuale a 5 rapporti e trazione anteriore. La cabrio benzina ha una velocità massima di 163 km/h e può accelerare da 0 a 100 km/h in 12,9 secondi. I consumi sono pari a 4,9 l/100 km mentre le emissioni di CO2 corrispondono a 114 g/km. Il medesimo motore è utilizzato anche per la versione con doppia alimentazione GPL/benzina.

La versione Mild Hybrid Benzina, infine, si avvale di motore 1.0 Hybrid da 70 CV di potenza e 92 Nm di coppia massima, abbinato a cambio manuale a 6 rapporti e trazione anteriore. La cabrio ibrida ha una velocità massima di 167 km/h e può accelerare da 0 a 100 km/h in 13,8 secondi. I consumi sono pari a 3,9 l/100 km mentre le emissioni di CO2 corrispondono a 88 g/km.

La Fiat 500C presenta a listino sei diversi allestimenti: Pop, Lounge, Star, Sport, Rockstar, Dolcevita. Il prezzo della decappottabile varia a seconda dell’allestimento se può essere compreso tra i 18.050 euro e i 24.900 euro.

Leggi anche: Fiat 500L Cross: dimensioni, prezzo e specifiche tecniche

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lewis Hamilton positivo al Covid-19: le condizioni del pilota Mercedes

Jaguar XF, il restyling dell’ammiraglia inglese

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media