Ford annuncia il nuovo Transit Custom elettrico

La nuova generazione del Transit Custom debutterà in una versione 100% elettrica.

Ford ha appena annunciato che presenterà il suo Transit Custom elettrico per il mercato europeo il 9 maggio. Come promemoria, il primo è l’E-Transit, una versione alimentata elettricamente del più grande veicolo utilitario del marchio, che ha appena iniziato la produzione nel vecchio continente.

Tuttavia, il marchio vuole giocare la carta del mistero, non indicando precisamente che cosa sia questo secondo veicolo. Ma grazie al teaser possiamo indovinare che si tratta del Transit Custom, l’equivalente del Renault Trafic di Ford.

Ford annuncia il nuovo Transit Custom elettrico

Mentre la E-Transit era basata sulla generazione lanciata nel 2013, questa sembra essere una generazione completamente nuova della Custom. Anche il precedente ha iniziato la sua carriera nel 2013, quindi il look cambierà.

Il teaser mostra la firma luminosa, con una striscia LED nella griglia, probabilmente riservata alla versione elettrica.

Una caratteristica speciale di questa nuova generazione è che è stata progettata con Volkswagen, dato che Ford ha firmato una partnership con la società tedesca per i veicoli commerciali (e veicoli elettrici). I due marchi si scambieranno quindi le basi. Il nuovo Transit Connect è basato sul Volkswagen Caddy, mentre il prossimo VW Transporter dovrebbe derivare dal Transit Custom.

Transit Custom elettrico ford

In arrivo 7 modelli elettrici per il 2024

Con l’ambizione di offrire solo modelli elettrici entro il 2035, Ford sta aggiungendo altre auto alla sua già vasta gamma di EV: Mustang Mach-E, Mach-E GT e E-Transit.

Gli autisti beneficeranno di 3 modelli aggiuntivi entro 2 anni. Il best-seller Puma, per esempio, sarà disponibile con un powertrain a batteria da trazione. Dovrebbe lasciare la fabbrica rumena di Craiova; tuttavia, non sarà possibile guidarla fino al 2024.

L’unità di produzione tedesca di Colonia sarà responsabile del lancio su strada degli altri due modelli. Il primo arriverà nel 2023; sarà un crossover compatto a 5 posti il cui nome dovrebbe essere annunciato presto. Il costruttore conta su di esso per aumentare la sua gamma di SUV in Europa. Il veicolo dovrebbe offrire un’autonomia di circa 500 km e sarà seguito da un altro crossover con un carattere più sportivo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media