Hyundai Ioniq 6 N: caratteristiche, design, prezzi e uscita

Prevista in vendita per il 2024, dovrebbe offrire emozioni in linea con le precedenti N di Hyundai.

La RN22e è la versione concettuale dell’imminente Hyundai Ioniq 6 N del 2024, il cui modello di produzione potrebbe essere messo in vendita nel 2024 dopo che le versioni standard della berlina elettrica saranno commercializzate nel 2023. La 6 N, quindi, è la prova di massa di un concept ad alte prestazioni.

Prevista in vendita per il 2024, dovrebbe offrire emozioni in linea con le precedenti macchine N di Hyundai, come la berlina a gas Elantra N e la hatchback Veloster N, ora dismessa.

Hyundai Ioniq 6 N: caratteristiche, design, prezzi e uscita

Prendendo come riferimento la RN22e, la Ioniq 6 N del 2024 sarà probabilmente a trazione integrale, con un motore anteriore e uno posteriore. La maggior parte dei modelli sarà inoltre dotata di un differenziale elettronico a slittamento limitato (e-LSD) per una distribuzione ottimale della coppia in curva.

La massa del pesante veicolo elettrico dovrebbe essere tenuta sotto controllo senza sacrificare la rigidità grazie a parti stampate in 3D.

Il concept RN22e utilizza anche il suo sistema di frenata rigenerativa per modulare l’imbardata del veicolo, una caratteristica che potrebbe arrivare anche sulla 6 N. Mazda ha un sistema simile per modulare il rollio della carrozzeria sull’ultima roadster MX-5 Miata. Quest’ultimo trascina la pinza del freno della ruota posteriore interna ogni volta che l’auto percepisce di essere in una curva ad alta aderenza.

Hyundai Ioniq 6 N caratteristiche

L’insolita forma streamliner della Ioniq 6 del 2023 e altri dettagli del design esterno conferiscono alla berlina un vantaggio aerodinamico. Caratteristiche come il muso basso, gli air flap attivi, i riduttori dello spazio tra le ruote e i deflettori hanno contribuito a far raggiungere un basso coefficiente di resistenza aerodinamica, pari a 0,22.

Tuttavia, l’auto è stata progettata per scivolare nell’aria con una resistenza minima e ci aspettiamo che la 6 N del 2024 si spinga oltre. La RN22e vanta un’altezza di marcia inferiore con una minore altezza da terra, parafanghi svasati e un paraurti anteriore più basso: tutti elementi che potrebbero finire in qualche modo sulla 6 N.

Sebbene il suono e la sensazione della combustione interna siano stati eliminati dall’equazione, gli ingegneri Hyundai hanno trovato il modo di simularli nella RN22e. Alcune di queste caratteristiche arriveranno sulla Ioniq 6 N del 2024, come l’N Sound+. Quest’ultimo genera suoni dagli altoparlanti interni ed esterni per una sensazione di guida dinamica. Previsto anche l’N e-shift, che aggiunge vibrazioni per simulare un cambio di velocità.

Al momento non sono ancora stati svelati i prezzi.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com