Ioniq 7: le caratteristiche principali dell’auto

L'equivalente a zero emissioni della Santa Fe avrà un look elegante e lussuoso e un'autonomia di almeno 600 chilometri.

Hyundai ha ufficializzato il nome Ioniq 7 nell’estate del 2020. È stato al momento della nascita del sub-brand Ioniq che questo SUV ha rivelato i suoi contorni, e sarà imponente a giudicare dalle prime immagini. Sarà molto dritta e avrà una barra luminosa simile a quella di Nexo.

Nella gamma del costruttore, dovrebbe essere abbinata alla Santa Fe termica, con una lunghezza di circa 4,70 metri.

Autonomia e batteria della Hyundai Ioniq 7

Come la nuova generazione di auto elettriche Hyundai, la Ioniq 7 utilizzerà elementi della piattaforma e-GMP. Comune a Kia, questa piattaforma offre la possibilità di trasportare una batteria di grandi dimensioni. L’autonomia è stimata in oltre 600 chilometri, sufficienti per lunghi viaggi.

La sua potenza di ricarica dovrebbe essere in grado di superare i 150 kW per recuperare l’80% della batteria in meno di 30 minuti.

Prezzo e lancio della Ioniq 7

Secondo il produttore, la Hyundai Ioniq 7 dovrebbe essere in vendita all’inizio del 2024. Sarà quindi il veicolo elettrico più grande della gamma Ioniq, che consisterà almeno nel crossover Ioniq 5 e nella berlina Ioniq 6.

Ioniq 7 caratteristiche

Hyundai: in cantiere una piccola Ioniq

Con questa piccola Ioniq, Hyundai intende affrontare la prossima generazione di city car elettriche, considerata come quella che dovrebbe democratizzare l’acquisto di un veicolo connesso. Al top della gamma ci sono naturalmente la futura Renault 5 e i modelli in preparazione di Skoda e Volkswagen.

Questi produttori hanno un obiettivo: avere un prezzo di partenza di 20.000 euro, senza le sovvenzioni all’acquisto che sono destinate a scomparire.

Andreas-Christoph Hofmann ha lasciato intendere che si tratta di un obiettivo simile per Hyundai. Un obiettivo che però si sta complicando a causa dell’impennata dei prezzi delle materie prime.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com