KTM 750 Adventure: il nuovo modello della casa austriaca

In arrivo la nuova KTM 750 Adventure. cosa sappiamo e cosa dobbiamo aspettarci.

KTM 750 Adventure, la novità della casa austriaca presto in produzione per soddisfare ogni amante delle due ruote. Non si hanno ancora troppe notizie sulle caratteristiche di questa due ruote ma qualche piccola anticipazione è già stata data.

KTM 750 Adventure: produzione

Dalle informazioni in nostro possesso possiamo affermare con una certa fermezza che KTM è pronta a produrre la KTM 750 Adventure insieme alla 750 Duke e ad altri modelli di Supermoto. La stessa casa austriaca ha spiegato come sia a lavoro per mettere presto sul mercato questi tre modelli da 750 cc e che dovrebbe collaborare con CFMoto con un accordo simile a quello già messo in atto in India con Bajaj.

KTM 750 Adventure: cosa sappiamo

L’idea della KTM è abbastanza semplice: cercare di creare un modello che sia intermedio tra la 490cc e l’890. La casa austriaca ha annunciato che la produzione della KTM 750 Adventure, così come degli altri modelli tra cui la 750 Duke, avverrà in Cina dove all’interno della fabbrica si lavorerà al fine di produrre la moto e metterla a disposizione del mercato nel 2022. Si stima che verranno prodotte circa 50.000 moto l’anno.

KTM sta dunque sviluppandosi nel mercato asiatico per diventare il numero uno per vendite. Sul modello 750 Adventure non si hanno ancora tante informazioni ma il design rispecchierà quello Kiska. Il prezzo della KTM 750 Adventure dovrebbe essere leggermente più conveniente rispetto ai modelli ora sul mercato.

KTM 750 Adventure: le parole del CEO

A dare qualche novità in più riguardo a KTM 750 Adventure e agli altri modelli prossimi all’uscita è stato il CEO di KTM Stefan Pierer che ai microfoni di InMoto.it ha detto: “Il rapporto tra KTM e CFMoto? Ci sono stati scambi di azioni, ed abbiamo ceduto la 790 Duke che loro potranno usare per futuri prodotti CFMoto. Noi ci concentreremo sulla 890, mentre la 790 andrà in Cina, anche se per ragioni di marketing si chiamerà 750, che suona più tradizionale. Saranno prodotte lì ma vendute su scala mondiale, come entry-level del segmento”.

Potrebbe anche interessarti:

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercedes-AMG CLS 53 4Matic+ Limited Edition: tutto sul modello unico

Ricaricare l’auto elettrica: come fare con wallbox

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media