In che macchine c’è il climatizzatore automatico bizona

Fino a qualche anno fa, il climatizzatore automatico bizona era considerato un optional molto costoso specialmente per autovetture di un certo livello. I prezzi potevano aggirarsi dai 500 agli oltre 2000 euro in più, sul pacchetto in dotazione base. Oggi invece ci si può recare tranquillamente in un qualsiasi autosalone e trovare tra le varie caratteristiche interne di una macchina, un climatizzatore non più manuale, ma un vero climatizzatore automatico e bizona.

Molte case automobilistiche, anche sulle vetture più piccole (le ormai “city car”), hanno voluto equipaggiare di tutti i confort necessari tra cui navigatore, stereo multifunzionale e da qualche anno anche il clima bizona, proprio per incentivare l’acquisto e incrementare gli introiti, ad un prezzo base che esclude eventuali (ma non obbligatoriamente “utili”), optional dal costo ben più elevato.

I primi marchi ad aver usato questa tattica commerciale, sono soprattutto nipponici con il colosso Toyota in testa alla classifica della auto più vendute con accessori di alta tecnologia già dal modello base, a costi relativamente competitivi.

Di conseguenza anche le case europee visto i grandi risultati e il deficit di vendita, si sono adeguate ottenendo attualmente importanti risposte.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come funziona climatizzatore automatico bizona

Che cos’è protezione patente assicurazione

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.