Le auto di Vin Diesel: bolidi veloci prodotti negli USA

Fra le auto di Vin Diesel spicca la Dodge Charger R/T 1970 stesso modello posseduto da Dominic Toretto nella famosa saga di motori Fast and Furious.

Il protagonista di Fast and Furious è un’amante delle supercar e il suo garage farebbe ingelosire ogni collezionista di quattro ruote. Le auto di Vin Diesel mostrano la passione per i bolidi veloci che l’attore americano non ha mai nascosto e che ha coltivato grazie al successo ottenuto dai suoi film.

Eppure la carriera sul grande schermo è iniziata per caso. Mark Vincent Sinclair III, vero nome del divo, ha ereditato la passione per il teatro dal padre adottivo. Inoltre il suo debutto sul palco lo ha fatto in seguito a una denuncia per atti vandalici con la pena successivamente mutata in ore di recitazione in un piccolo spettacolo teatrale del posto.

Le auto di Vin Diesel: la Dodge Charger R/T

L’attore californiano come il protagonista della celebre saga di corse clandestine, Domenic Toretto, possiede una Dodge Charger R/T 1970. La vettura è probabilmente la più rappresentativa dell’intera serie di Fast And Furious e non a caso è presente in molte scene simboliche. Fra queste appare anche nell’ultima scena di Fast and Furious 7, nel saluto toccante dedicato a Paul Walker. La Charger R/T non è la sola Dodge nel garage dell’attore, spiccano anche la Dodge Charger SRT8 e la Dodge Charger Daytona.

Advertisements

Quest’ultima è una vera e propria icona del marchio automobilistico statunitense sopratutto per lo stile e il design fuori dagli schemi.

Vin Diesel vanta anche il possesso di due auto Made in USA decisamente fiammanti, la Chevrolet Chevelle e la Chevrolet Corvette Stingray Gransport, una vera e propria vettura da pista.

La collezione dell’attore

Un’altra americana posseduta dall’attore è la Plymouth Roadrunner ma non sono presenti solo modelli statunitensi.

Fra le auto di Vin Diesel c’è anche spazio per il Libano. L’attore possiede una Lykan HyperSport, auto fuoriserie realizzata dal marchio W Motors. Si tratta di una coupè dotata di un sei cilindri boxer biturbo da 3.7 litri. I produttori dichiarano che la supercar può raggiungere una velocità massima superiore a 395 km/h ed è capace di passare da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi.

Oltre a questo modello di pura velocità, nel box sono presenti anche una Pontiac Bonneville, una Subaru Impreza WRX STI, una Toyota Supra e una Mazda RX7.

Scritto da Vincenzo Palumbo
Categorie Auto Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Jeep Grand Wagoneer 2021: caratteristiche, interni e prezzo del SUV

Come acquistare auto usate: idee e suggerimenti

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media