Mazda CX-5 2021: caratteristiche e tecnologia del nuovo SUV giapponese

Nel 2021, Mazda ha scelto di rilasciare sul mercato automobilistico il nuovo SUV Mazda CX-5, dotato di un apparato tecnologico ancora più innovativo.

Mazda ha immesso sul mercato la nuova Mazda CX-5 2021. Il SUV giapponese, premium e tecnologicamente avanzano, può rivelarsi un valido concorrente ai principali modelli proposti dai colossi automobilistici tedeschi, nonostante la scelta della casa automobilistica di non elettrificare l’auto.

Mazda CX-5 2021: design esterno

Il design esterno della Mazda CX-5 conquista al primo sguardo con le sue linee aerodinamiche e seducenti, caratteristiche del nuovo KODO Design adottato dall’azienda giapponese. Complessivamente, l’estetica del nuovo SUV si mostra al contempo fluida e aggressiva, riprendendo elementi classici dello stilema sportivo, soprattutto rispetto al frontale della vettura. La calandra esibisce le tradizionali ali progettate dalla casa automobilistica, rifinite con dettagli cromati, e una griglia imponente dalle dimensioni importati, incastonata tra sottili gruppi ottici LED.

Il frontale si presenta piuttosto movimentato grazie all’introduzione di due nervature posizionate sul cofano ed estese fino alle fiancate laterali. Il posteriore della Mazda CX-5, invece, è snello e dominato da un ampio lunotto e gruppi ottici sottili, che riprendono l’estetica dei fari anteriori.

Il SUV, inoltre, è dotato di cerchi in lega da 19” in nero lucido e fari LED adattivi con abbaglianti automatici.

La Mazda CX-5 ha una lunghezza di 4.550 mm, una larghezza di 1.840 mm e un’altezza di 1.680 mm mentre il passo misura 2.700 mm.

Design interno e infotainment

Il design interno della Mazda CX-5, riprendendo l’estetica KODO tipica del design esterno, appare elegante e caratterizzato dalla presenza di materiali di alta qualità che rendono l’abitacolo estremamente accogliente. Il cruscotto, fornito di head-up display, è composto da tre elementi circolari attraverso i quali è possibile consultare le informazioni relative a contachilometri, contagiri e altri parametri fondamentali del SUV. Al centro della plancia, è stato collocato un display di dimensioni aumentate che passa da 8” a 10,25”, attraverso il quale ricorrere al sistema di infotainment, notevolmente aggiornato e reso molto più tecnologico. Il nuovo sistema di infotainment, infatti, può essere anche controllato tramite il proprio smartphone avvalendosi di My Mazda App.

Il bagagliaio ha una capacità di 506 litri, espandibile fino a 1.620 litri abbattendo completamente il divanetto posteriore.

LEGGI ANCHE: Toyota Yaris Cross, il nuovo crossover ibrido giapponese

Tecnologia

La nuova Mazda CX-5 2021è dotata di un considerevole apparato tecnologico che include l’impianto audio Bose composto da 10 altoparlanti, una telecamera a 360° o il climatizzatore automatico bizona. Inoltre, il SUV dispone di regolatore della velocità, funzione stop&go, sistema di mantenimento della corsia, monitoraggio angolo buio e portellone apribile elettricamente.

Motore e prezzo

La Mazda CX-5 è stata equipaggiata sia con powertrain a benzina aspirati da 165 0 194 CV che con powertrain turbodiesel 2.2 da 150 0 184 CV, disponibili a partire dal mese di aprile 2021. I propulsori benzina includono il motore 2.0 Skyactive-G da 165 CV di potenza e il motore 2.5 Skyactive-G da 194 CV di potenza. Qualora si preferisca acquistare la versione diesel del SUV giapponese, invece, è possibile scegliere il motore 2.2 Skyactive-D, con potenza totale pari a 150 CV o a 184 CV.

La Mazda CX-5 è presente a listino in tre allestimenti: Business, Exclusive e Signature. Accanto agli allestimenti base, poi, sono state inserite due serie speciali battezzate Homura e 100th Anniversary.

I prezzi del SUV riportati a listino, infine, sono i seguenti:

  • Mazda CX-5 2.0 Skyactiv-G 165 CV Business a partire da 33.150 euro;
  • Mazda CX-5 2.0 Skyactiv-G 165 CV Homura a partire da 36.800 euro;
  • Mazda CX-5 2.0 Skyactiv-G 165 CV Exclusive a partire da 37.950 euro;
  • Mazda CX-5 2.0 Skyactiv-G 165 CV Signature a partire da 39.100 euro;
  • Mazda CX-5 2.0 Skyactiv-G 165 CV Homura AWD a partire da 39.100 euro;
  • Mazda CX-5 2.0 Skyactiv-G 165 CV Exclusive AWD a partire da 40.900 euro;
  • Mazda CX-5 2.0 Skyactiv-G 165 CV Signature AWD a partire da 42.050 euro;
  • Mazda CX-5 2.0 Skyactiv-G 165 CV 100 Anniversary 6AT AWD a partire da050 euro;
  • Mazda CX-5 2.5 Skyactiv-G 194 CV Homura 6AT AWD a partire da 42.500 euro;
  • Mazda CX-5 2.5 Skyactiv-G 194 CV Exclusive 6AT AWD a partire da300 euro;
  • Mazda CX-5 2.5 Skyactiv-G 194 CV Signature 6AT AWD a partire da 45.450 euro;
  • Madza CX-5 2.2 Skyactiv-D 150 CV Business a partire da 33.650 euro;
  • Mazda CX-5 2.2 Skyactiv-D 150 CV Homura a partire da 39.300 euro;
  • Mazda CX-5 2.2 Skyactiv-D 150 CV Exclusive a partire da 40.450 euro;
  • Mazda CX-5 2.2 Skyactiv-D 150 CV Signature a partire da 41.600 euro;
  • Mazda CX-5 2.2 Skyactiv-D 150 CV Exclusive AWD a partire da 42.600 euro;
  • Mazda CX-5 2.2 Skyactiv-D 150 CV Signature AWD a partire da 44.750 euro;
  • Mazda CX-5 2.2 Skyactiv-D 184 CV Homura AWD a partire da 42.600 euro;
  • Mazda CX-5 2.2 Skyactiv-D 184 CV Exclusive AWD a partire da 44.400 euro;
  • Mazda CX-5 2.2 Skyactiv-D 184 CV Signature AWD a partire da 45.550 euro;
  • Mazda CX-5 2.2 Skyactiv-D 184 CV 100th Anniversary AWD a partire da550 euro.

LEGGI ANCHE: Mazda 3 Sedan: la raffinata berlina giapponese

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come lucidare l’auto con il Polish, consigli pratici

Yamaha YZF R6 Race, da ora solamente per la pista

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media