Mercedes AMG GT Roadster: design, tecnologia e prezzo

Mercedes AMG GT Roadster, la sportiva di Stoccarda ora può essere apprezzata anche con la capote abbassata.

Le supercar ci hanno abituato ad avere a listino oltre alla versione coupé anche il modello cabrio, Mercedes non è da meno e presenta la AMG GT Roadster. Come suggerisce il nome questo modello ha l’aggiunta del tetto scoperto rispetto alla gemella coupé.

Il vantaggio è di poter contare su un maggiore stile e del fatto che è possibile apprezzare il panorama cristallino del cielo quando si solleva la capote. Scopriamo cosa ha da offrire in questo articolo a lei dedicato.

Design Mercedes AMG GT Roadster

Per quanto riguarda il design è evidente nella Mercedes GT Roadster il cofano lungo e la coda corta, simboli presenti anche nel modello coupé. Scelta che è stata fatta dai tecnici perché il possente V8 Biturbo necessitava di spazio.

All’anteriore è evidente la mascherina frontale specifica per questo modello che oltre a conferire un baricentro anteriore molto basso, mette in mostra quelli che sono gli stilemi classici del marchio tedesco. Il cofano motore presenta delle prese d’aria nere opache e delle bombature pronunciate a testimonianza del cuore pulsante.

Al retrotreno colpisce il nuovo design del diffusore, con le doppie mascherine pronunciate, i terminali di scarico cromati, luce retronebbia centrale e luci di retromarcia con tecnologia LED.

gt-roadster-mercedes-treq

Tecnologia ed interni dallo stile aereo

Gli interni ed il cockpit ricordano quelli di un aereo da caccia: la seduta è molto bassa come conviene ad un’auto sportiva. I comandi sono posizionati nel tunnel centrale che ha la forma del motore V8 stilizzato a ricordare la tipologia di motore che equipaggia l’auto.

Il cambio ed i vari programmi di marcia si possono ora regolare grazie ad una levetta, presente sul volante, che permette anche, ai guidatori più esperti di disabilitare tutti i controlli per godere appieno delle potenzialità che offre la macchina.

Lo schermo del quadro strumenti, tutto digitale, ha una dimensione di 31,2 centimetri e permette di visualizzare, con il solo colpo d’occhio, molti più parametri rispetto alla controparte analogica. Infine i sedili sono sagomati e molto contenitivi, offrono il giusto supporto laterale, caratteristica necessaria quando ci si ritrova impegnati nella guida sportiva.

interni-amg-gt-roadster

Prezzo Mercedes AMG GT Roadster

Il prezzo di partenza per acquistare la Mercedes AMG GT Roadster è di 143.020€. Seguono poi la versione S (162.690€) e la più sportiva C (176.880€) che possiede una carreggiata posteriore più ampia e le ruote posteriori sterzanti, in senso opposto alle anteriori sino a 100 km/h e nello stesso senso a velocità più elevate. Questo modello gode della funzione Race che agisce sul cambio, con una rapportatura più corta e sullo scarico enfatizzando le note prodotte dal V8.

I prezzi sono in linea con quanto offre la concorrenza, questa auto è più alla moda e riporta in un contesto moderno i canoni classici delle cabrio sportive del passato, uno su tutti la capote in tessuto. Se vi piace avere nelle orecchie il suono potente del V8 questa è l’auto che secondo noi fa al caso vostro.

Ecco altre vetture della casa di Stoccarda che abbiamo trattato:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Honda CR-V Hybrid: tecnologia, interni e prezzo

Opel Insignia Country Tourer: le dimensioni e il prezzo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.