Notizie.it logo

Mercedes a caccia di nuovi, giovanissimi, talenti

Mercedes nuove assunzioni

I giovani talentuosi, con possibilità di grande sviluppo, ecco i nuovi assunti della casa Mercedes.

Udo Herbert, Direttore Customer Service Mercedes, ha recentemente dichiarato:

Il mondo dell’auto in continua evoluzione, insieme a nuove tecnologie ed esigenze di mobilità richiedono figure professionali in grado di esprimere competenze innovative e sempre più ampie in ogni settore, dalla consulenza alla vendita, all’assistenza in post-vendita.

Partendo da questa citazione possiamo già capire lo sviluppo dell’organico della casa Tedesca. Un’idea evolutiva atta a includere giovani e persone di talento. Nell’attuale sistema economico, forse, la scelta migliore. Premiare per le reali doti e non solamente per le basi di studio per un servizio corretto. Questa modalità di assunzioni ha sempre portato le aziende a crescere e diventare più forti. Pensiamo solo a Ferrari, con il team corse composto da giovani talenti ha migliorato la sua stagione e le sue performance nel mondiale F1.

Mercedes-Benz, nuovo programma assunzioni

Un nuovo ‘jobs act’ che, nell’arco di due anni, dovrebbe portare nelle concessionarie della Stella altre 240 giovani risorse, neodiplomati o neolaureati, di età compresa tra 18 e 26 anni.

La dichiarazione sopra citata è stata direttamente condivisa da Mercedes-Benz. Parliamo quindi non solo di risorse ultra specializzate, ma anche di menti giovani e fresche pronte a imparare. Dai lavori di gestione economica a test drive.

Mercedes Vivaio

Un marchio più che un programma, che permette lo sviluppo di risorse internamente. Le aziende ora più che mai, preferiscono poter crescere i dipendenti all’interno del sistema. Un ottimo metodo per ampliare le conoscenze e iniziare a lavorare. Forse un’idea in Italia ancora non ben sviluppata, ma che grazie a questa proposta, prenderà piede. Le rivoluzioni principali saranno in ambito vendite e gestione clienti. Già altre case specializzavano i giovani nella conoscenza delle vetture. Il nuovo ramo di esperti potrà comprendere le esigenze degli automobilisti ed esprimere appieno la gamma.

Truck

Per chi invece, volesse partire con l’ambito auto-trasporti a pieno peso il programma prevede una selezione dedicata. Una formazione di partenza ideata per le esigenze dei grandi spostamenti. Sappiamo bene come per la casa Tedesca questo settore sia importante. Sono infatti leader dei trasporti merce a lungo tratto. Con il loro “Actros” vengono incontro a esigenze di tutte le aziende.

Due anni di formazione

Continua Udo Herbert:

Per rispondere in maniera pronta ed efficace al continuo mutamento degli scenari del mercato, anche MercedesVivaio cambia, a partire dalla durata, che estende il ciclo a due anni, in modo da garantire ai nostri dealer un bacino sempre aperto, da cui attingere le migliori risorse.

Non solo un programma dedicato in sede. Anche la possibilità di un’estensione temporale di formazione. Un fattore determinante nella creazione di risorse di alto livello. I dealer Mercedes potranno così avvalersi di ragazzi giovani, formati e con un’ampia esperienza. Fattori come il problem solving e il talento saranno valorizzati dal tempo e dalle situazioni. Auguriamo a questo programma pronto sviluppo sia economico che industriale.

© Riproduzione riservata
Leggi anche