Notizie.it logo

Meteo Neve, vacanze invernali 2018/2019

meteo neve

Un anno non molto nevoso, ma che si prepara per attuare una perturbazione da Nord a Sud Italia. Ecco il Meteo Neve aggiornato al 24 dicembre 2018.

Meteo Neve per le vacanze invernali 2018/2019. Tutti i dati esposti in questo articolo sono derivati dai bollettini emessi da 3B Meteo, link diretto a questo indirizzo. Ecco la situazione sulle strade e nelle principali città di villeggiatura per partire preparati. Ricordiamo che in numerose località Italiane vige l’obbligo delle catene da neve o delle dotazioni invernali. Potete trovare articoli interessanti e link diretti per acquistare accessori Invernali in questa pagina dedicata.

Meteo Neve – generale Italia

Quest’anno non è prevista una grande precipitazione di carattere Nevoso. L’inizio della stagione invernale aveva portato delle nevicate al Nord Italia e al Centro. Il Sud ancora quasi del tutto scoperto dal freddo. Sembrava fosse iniziata una stagione molto fredda, ma per fortuna le correnti calde hanno reso il clima più mite. Vi saranno molte precipitazioni con pioggia, che potrebbero portare ghiaccio sulle strade. Il problema principale rimangono le vie più isolate e a poca percorrenza. Queste se non correttamente pulite sono il rischio maggiore durante un viaggio.

Nord Italia

Come al solito, data la conformazione geografica Italiana, il Nord Italia si ritrova ad essere più esposto al freddo. Sulle alpi e fra i passi montuosi sono già caduti parecchi cm di neve, stabilizzati dal clima freddo. Il rischio valanghe sulle strade è ridotto ma da non sottovalutare. In Lombardia, Piemonte, Veneto non sono caduti più di 100cm di neve anche nelle cime più alte. (Dati ufficiali 3B Meteo). Le strade non sono soggette a particolari blocchi per condizioni climatiche avverse. Ricordiamo la chiusura di alcuni passi, come quello del Gavia, solito riaprire nel periodo primaverile.

Centro Italia

Le regioni centrali sono state quest’anno, per ora, quelle più bianche. Una previsione già stipulata prima dell’inverno che ha permesso di tenere le strade pulite e sotto controllo. Per tutte le regioni meno di 100 cm, record solo per l’Umbria con neve fino a 150 cm. Neve anche sulle marche anche a livello del mare, strade pulite subito dalla pioggia arrivata con il rialzo delle temperature.

Sud Italia e Isole

Al sud la neve si è fatta vedere solo in alcune zone ben delineate. Abbiamo 0 cm di neve sul territorio furché in Puglia. Sulle montagne della costa, in cima, si arriva infatti fino a 150 cm. Sardegna anch’essa con neve come in Puglia, mentre la Sicilia rimane a secco.

Previsioni Neve sull’Italia

La situazione pare difficile da comprendere anche per i metereologi. Un inizio d’inverno sprint che poi si sta lasciando andare verso temperature stranamente alte e perturbazioni isolate. Le previsioni sono per un mantenimento di questo tipo di clima. Precipitazioni al Nord e in qualche tratto montuoso del Centro e Sud Italia. Nessun problema per la viabilità invece, che sarà influenzata solamente dal traffico delle partenze Festive. Il consiglio rimane quello di essere pronti a tutto sopratutto se viaggiate con pesanti (valigie, roulotte, etc.) e avete a bordo bambini o soggetti a rischio.

© Riproduzione riservata
Leggi anche