Migliori auto elettriche a sette posti del 2021

La nostra classifica con le nuove (o già esistenti) migliori auto elettriche a sette posti.

Al momento, possiamo probabilmente nominare più hypercar elettriche che auto elettriche a sette posti. Ma lo shock del nuovo sta svanendo, e mentre le auto elettriche diventano mainstream, il numero di veicoli versatili e orientati alla famiglia aumenterà rapidamente.

Questa lista delle migliori auto elettriche a sette posti nel 2021 è una borsa mista.

Ad un estremo ci sono le Tesla Model X e Model S, EV all’avanguardia con prestazioni a velocità di curvatura e un’immagine di alta gamma. All’altro ci sono una varietà di furgoni convertiti, come la Peugeot e-Rifter e Vauxhall Vivaro-e Life. La vostra scelta dipende soprattutto dal vostro budget.

Come con qualsiasi auto elettrica, considerate quanto facilmente potete caricare a casa e se la gamma dell’auto è adatta alle vostre esigenze di guida quotidiana prima di acquistare.

Inoltre, a meno che la tua motivazione per andare in elettrico sia puramente etica, pensa se i costi di gestione più bassi rispetto ad un’auto a benzina o diesel (vale a dire meno ‘carburante’, manutenzione, VED e tasse aziendali) compenseranno il prezzo di acquisto più alto di un EV.

Le migliori auto elettriche a sette posti nel 2021:

  • Tesla Modello X
  • Mercedes-Benz EQV
  • Peugeot e-Rifter
  • Tesla Model S
  • Nissan e-NV200 Combi
  • Vauxhall Vivaro-e Life

In arrivo

  • Mercedes-Benz EQB
  • Volkswagen ID Buzz

Di seguito abbiamo raccolto le attuali contendenti di SUV a sette posti.

E poiché questo è un mercato in rapida evoluzione, abbiamo anche aggiunto una sezione per le auto in arrivo. Bene, torniamo a sognare quel test di gruppo di hypercar elettriche…

Auto elettriche: Tesla Model X

£90,980-£110,980

L’ultimo EV a sette posti – per ora

La Model X è un’auto di contrasti. Il suo stile da bar di sapone è piuttosto blando… fino a quando non si aprono le porte posteriori Falcon Wing, che si sollevano elettricamente come una concept car.

Sembra enorme e pesante… finché non si mette giù il piede e si accelera più velocemente di una hypercar. E comincia a sembrare vecchia… eppure, dopo sei anni di vendita, non c’è ancora niente di simile. Una cosa che la Model X certamente non è, per fortuna, è un furgone con i finestrini. In una classe in cui la praticità batte il brio, questo conta molto.

Si può optare per cinque, sei o sette posti, più due propulsori: Long Range (0-60mph in 3.8sec, 360 miglia di autonomia) e Plaid (2.5sec, 340 miglia). Ottenere l’accesso alla rete Supercharger di Tesla è una vera manna, con una velocità di ricarica massima di 120kW che fornisce un pieno in meno di un’ora. Per quanto riguarda la guida, si tratta di un’esperienza “mira e spara” – questa non è un’auto da spingere giù per una strada secondaria – e la sua guida è al limite del confortevole. Tuttavia, se volete un EV a sette posti, e avete un budget a sei cifre, la Model X è unica.

Auto elettriche: Mercedes-Benz EQV

£70,665-£77,145

Una scatola di delizie (per i tuoi passeggeri)

La Mercedes Classe V è un MPV in ascesa amato dagli hotel di lusso e dai centri benessere. La nuova EQV combina la stessa cabina lussuosa con un motore elettrico da 201 CV e una batteria da 90 kWh. Senza dimenticare la tassa zero Benefit-in-Kind, naturalmente. Accelera come il parcheggiatore diciottenne e raggiungerai i 100 km/h in 12,1 secondi. Oppure, come una mamma della classe media, potrai percorrere 213 miglia di autonomia. In entrambi i casi, la ricarica all’80% richiede 45 minuti a 110kW, che salgono a 11 ore per una ricarica completa con una wallbox domestica da 7,4kW.

Questa è una Mercedes che non genererà mai una versione di AMG, ma potete vivacizzare le cose tirando un paddle per amplificare la rigenerazione dei freni – efficacemente trasformando il EQV in un driver del un-pedale. Comunque, smettila di essere egoista: quest’auto riguarda i tuoi passeggeri. Toccando le porte scorrevoli elettriche si scoprono sette posti singoli, oltre a uno spazio da far vergognare una Classe S. Una guida raffinata e un motore silenzioso aiutano anche a sciogliere i chilometri, mentre la top-spec Sport Premium Plus aggiunge sospensioni pneumatiche e un sistema audio Burmester.

Peugeot e-Rifter

£26,725

Un MPV accessibile che si adatta alla vita familiare

Il mondo delle monovolume è più incestuoso dell’antica Roma – e probabilmente meno interessante. Sul lato positivo, la parentela condivisa che ci porta la Peugeot e-Rifter, Citroën e-Berlingo e Vauxhall Combo-e Life significa più scelta, soprattutto quando si tratta di spremere uno sconto dal vostro rivenditore Stellantis scelto. Abbiamo scelto la Peugeot perché i prezzi per la Citroën e la Vauxhall non erano stati annunciati al momento di scrivere. Ma state certi che tutte e tre costeranno circa 27.000 sterline dopo che il sussidio governativo di 2500 sterline per le auto plug-in sarà dedotto.

Per quella spesa modesta, si ottiene cinque o sette posti a sedere, più abbastanza spazio potenziale per i bagagli per inghiottire un crossover. La potenza proviene da un motore elettrico 134bhp e 50kWh batteria: buono per 0-62 miglia in 11,2 secondi e una gamma 171 miglia. La ricarica DC fino all’80% richiede 30 minuti a bordo strada, o 7,5 ore fino al massimo con una wallbox domestica. L’esperienza di guida è da furgone (strano, questo), quindi distraetevi con la connettività standard Apple CarPlay e Android Auto. C’è anche una versione a passo lungo se hai bisogno di ancora più spazio.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lamborghini: annunciato il primo EV completo dal 2025

Cadillac diventerà solo EV entro il 2030

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media