MINI Cooper SE: la vettura iconica ed elettrizzante

La MINI Cooper SE arriva nella versione elettrica abbinando un design moderno alle alte prestazioni con uno sguardo attento all'ambiente.

Una nuova sostenibilità, ma sempre lo stesso puro DNA MINI. La MINI Cooper SE si conferma dinamica, sportiva ed elegante ma questa volta anche molto attenta all’ambiente. La rivoluzione dell’elettrico è arrivata anche per la casa inglese che si è lanciata in questa svolta da lei stessa definita “elettrizzante”.

MINI Cooper SE: caratteristiche e versioni

La MINI Cooper SE è pronta per dare al suo conducente tutta l’energia che si cerca. Alte performance, design iconico e mobilità a impatto zero. Fin da un primo sguardo, la vettura si distingue per alcuni elementi esclusivi come la griglia anteriore totalmente chiusa, impreziosita da una fascia gialla, colore che ne caratterizzata anche i dettagli applicati su specchietti, cerchi in lega e inserti laterali.

Al posteriore, la MINI Cooper SE, priva di terminali di scarico, ha la presa di ricarica nascosta dietro lo sportellino del tappo serbatoio sul quale è applicato il logo MINI Electric. Di serie la vettura inglese propone i fari full LED e il suono artificiale a bassa velocità per la sicurezza di pedoni e ciclisti.

Detto dell’aspetto esterno, anche l’abitacolo mostra tutta la qualità e il DNA Mini. La MINI Cooper SE, oltre a una leva del cambio specifica, adotta un nuovo quadro strumenti digitale con display da 5,5 pollici che visualizza una serie di informazioni dedicate come autonomia, carica della batteria, modalità di guida impostata, limiti di velocità e indicazione del navigatore.

Advertisements

La vettura, inoltre, può contare anche su un’utilissima app dedicata che permette di controllarne lo stato dell’auto e ogni impostazione in qualsiasi momento.

Ma le novità per la MINI Cooper SE non sono finite. Infatti, la vettura è disponibile in diverse varianti. Gli allestimenti disponibili sono quelli S, caratterizzato dal design Moonwalk Grey metallic; quello M, che si distingue per il colore British Racing Green IV; infine le versioni L e XL, rispettivamente in White Silver metallizzato ed Enigmatic Black MINI Yours.

Gli allestimenti S e M hanno cerchi in lega 16″ Loop Spoke – Argento, mentre le versioni L e XL possiedono cerchi in lega 17″ MINI Electric Power Spoke bicolore per la versione L e Roulette Spoke bicolore per quella XL.

Motore e prezzo

Ma arriviamo al pezzo forte di questa MINI Cooper SE: il motore. L’auto è spinta da un motore elettrico posizionato sull’assale anteriore, in grado di erogare una potenza massima di 184 CV e una coppia di 270 Nm, già disponibili a partire da 0 giri.

Parliamo di uno scatto da 0 a 100 km/h in 7.3 secondi. Il powertrain a zero emissioni è alimentato da un pacco batteria agli ioni di litio a forma di T con capacità di 32 kWh.

Per quanto riguarda autonomia e consumi, questi si aggirano tra i 13,2 e i 15 kWh/100 km, mentre l’autonomia, calcolata secondo il ciclo di omologazione Nedc, va da un minimo di 235 a un massimo di 260km garantiti secondo le indicazioni presenti sul sito Mini.

I prezzi per acquistare la MINI Cooper SE partono da un prezzo di listino di 23.900 con gli ecoincentivi. Altrimenti si parla, a seconda dell’allestimento scelto, di cifre superiori ai 30.000 euro sino ad un massimo di 41.500 per la MINI Cooper SE XL.

Se siete interessati ad altri modelli simili:

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercedes GLC: scheda tecnica e prezzo del Suv

Mercedes GLE: il Suv moderno e stellato

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media