MINI Final Edition: caratteristiche, design, dimensioni, motore

Prima di andare in pensione, la MINI Clubman conclude la sua carriera in grande stile con un'edizione limitata denominata Final Edition.

La MINI Final Edition è un’edizione molto particolare e speciale. Insomma, è la fine di un’era…

Nata nel 1969, la MINI Clubman era la quintessenza della famiglia MINI con la sua carrozzeria e le sue atipiche porte a battente. Da allora, è arrivata la Countryman con il suo look da SUV alla moda. Di conseguenza, le vendite della Clubman sono calate e non verrà sostituita.

Prima di dire addio alla Clubman, l’auto di proprietà riceverà un’ultima edizione limitata, opportunamente denominata Final Edition.

MINI Final Edition: caratteristiche, design, dimensioni, motore

Rispetto agli altri modelli Clubman, questa versione si distingue per gli accenti color rame sulla griglia anteriore, sul cofano e sulla parte inferiore delle portiere. Anche la portiera incernierata a destra presenta questi accenti color rame in linea con i fari.

La scritta Final Edition è visibile anche sotto. Anche i cerchi da 18 pollici sono rifiniti in questo colore rame. I ripetitori degli indicatori di direzione e il montante C sono contrassegnati dalla dicitura 1969.

MINI Final Edition design

1.969 esemplari di un modello lanciato nel 1969

A bordo, la scritta Final Edition è stata applicata alle soglie delle porte e al volante in pelle Nappa. I sedili anteriori sportivi in pelle color cioccolato e tessuto antracite creano un’atmosfera deliziosamente rétro. La plancia scura è attraversata da un inserto color rame ed è inoltre circondata da una striscia decorativa verde scuro.

Infine, il passeggero anteriore si troverà di fronte alla scritta 1 of 1969, presente anche sui tappetini. Verrà prodotto un totale di 1.969 esemplari della MINI Clubman Final Edition.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche