Mitsubishi Xpander Cross: prezzo e dimensioni del nuovo SUV asiatico

Mitsubishi Xpander Cross è un modello a metà fra un SUV ed una monovolume. Andiamo a scoprire prezzo e dimensioni.

Mitsubishi Xpander Cross è un dialogo fra un suv ed una monovolume dalle linee chiare e le ruote alte di un crossover. Questo “meticcio” della casa dei Tre Diamanti viene incontro alle esigenze sempre più alte del cliente medio, il quale vuole un’auto che sia un po’ crossover, con l’aspetto da suv e la comodità di una monovolume.

Detto così sembra impossibile accontentare tante richieste ma la casa giapponese non ha avuto problemi. Xpander ha in sè le ruote alte del fuoristrada, un motore che si lascia spingere senza timore ed un abitacolo comprensivo di tutte le comodità che si possano richiedere.

Mitsubishi Xpander Cross è un modello versatile ed aderente alle linee globali del mercato mondiale ma per il momento il crossover rimarrà in Asia. L’auto viene infatti messa in luce in Indonesia in occasione dell’ Auto Show 2026 e la sua ispirazione è stato il modello Mpv Spander di tre anni fa.

Mitsubishi Xpander: look duro

Mitsubishi Xpander conserva lo stile aggressivo ed agguerrito da suv già uscito nella versione precedente ma lo migliora. Il design è quello caratteristico della casa giapponese, nella sua declinazione più moderna, il “Dynamic Shield”. Questa estetica va ad approfondire una linea fortemente geometrica e dona infatti all’auto un look deciso ed imponente. La linea è robusta sui fascioni dei paraurti, sulle modanature laterali sottoporta e lungo le barre portatutto di colore argento.

Questo modello è imponente ed aggressivo anche nelle piastre inferiori per la protezione sottoscocca ed i codolini sottoruota rendono le dimensioni della Mitsubishi Spandex si irrobustiscono diventando più grosse di ben 50 mm nella larghezza dell’auto già prodotta nelle sue dimensioni più classiche.

La scelta degli pneumatici è ricaduta su dei bei cerchi, ovviamente in lega di 17″ con una selezione più ampia abbinata a pneumatici M+S.

Il look “da dura” dell’auto viene completata dal gruppo ottico con la tecnologia LED anche per i fendinebbia.

L’assetto è notevolmente migliorato grazie alle sospensioni fatte con una maggiore escursione. Queste sospensioni sono più alte di 225 mm del modello standard.

Motore a benzina

Per quanto riguarda la motorizzazione, Mitsubishi ha compiuto una scelta controcorrente che farà storcere il naso a molti, optando per un tradizionale motore a benzina.

Il motore è di 1,5 ed è aspirato, con la stessa tecnologia dei propulsori “4A9” che la casa giapponese aveva già sperimentato nel 2004 nella joint car con Daimler AG. Il massimo della potenza che sviluppa è di 105 cv che arriva a raggiungere 141 Nm nella coppia massima.

Mitsubishi fa scegliere al cliente la trasmissione che preferisce. Sono infatti disponibili due possibilità, il cambio manuale con 5 rapporti o quello automatico che ne ha 4. Questo suv è a trazione anteriore.

L’abitacolo di Mitsubishi Xpander Cross

Non lasciatevi ingannare dall’aspetto rude. Mitsubishi Xpander Cross ha un abitacolo spazioso ed accogliente come una piccola casa. Ci sono 7 posti disponibili, ed in più i due sedili posteriori e i tre centrali sono frazionabili. La natura da vero Suv si rivela nella capacità di carico. Per aumentarla ulteriormente, la casa giapponese ha reso la seconda e la terza fila ripiegabili del tutto.

Il conducente ed i passeggeri troveranno l’esperienza all’interno di quest’auto estremamente gradevole per via dei numeri accessori volti ad aumentarne l’accoglienza. I comfort comprendono lo sterzo regolabile sia in altezza che in profondità, il sensore delle luci, il climatizzatore ed un sistema di illuminazione da urlo, configurabile con le ultime funzioni “Coming Home-Leaving Home”.

Scritto da Silvia Giorgi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le kei car EK X e EK Wagon vincono il premio RCJ Car of the year 2020

Chevrolet Camaro motorizzata Corvette: arriva la Resurrection

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.