Mitsubishi ASX: interni, dimensioni e prezzo

Mitsubishi ASX, il suv da asfalto che rappresenta la perfetta unione tra semplicità costruttiva e funzionalità.

Il marchio giapponese ha deciso lo scorso anno di rinnovare lo stile di, Mitsubishi ASX, celebre SUV. Infatti il frontale ha tutto un nuovo look che fornisce una personalità ad un modello che prima aveva molte somiglianze con la EVO X.

Ora sia tutto il corpo vettura si distingue dal resto della gamma, in questo articolo andiamo nel dettaglio del cambiamento, provando a capire se potrà essere un valido candidato nella sfida con i brand europei che stanno dominando questo segmento.

Interni essenziali Mitsubishi ASX

Mitsubishi ASX interni

Gli interni del nuovo ASX colpiscono per la loro essenzialità e sfruttabilità. Il volante è un tre razze da una corona abbondante, sulla parte laterale sono posizionati i comandi per gestire la radio e le chiamate telefoniche. Il tachimetro ha subito un’importante modifica, la strumentazione è diventata totalmente digitale, i tecnici Mitsubishi hanno però preferito lasciarle la semplicità al centro. Infatti vi sono solamente il contagiri ed il contachilometri. Vi è comunque un mini-computer digitale in grado di fornire le info relative all’utilizzo della macchina.

Al centro della plancia vi sono le due bocchette dell’aria, sotto di esse vi è il navigatore che permette la connettività con i servizi Android Auto e Apple Car Play. Il sistema di infotainment è basato anche lui sulla semplicità ed intuitività di fruizione che lo rende usabile da chiunque.

Dimensioni pensate per la città

La nuova ASX condivide la struttura di base con la Outlander, nonostante sia disponibile con la trazione integrale si presta maggiormente all’asfalto ed anche le dimensioni evidenziano queste caratteristiche.

Qui le possiamo riassumere :

  • Lunghezza: 4 metri e 36
  • Larghezza: 1 metro e 77
  • Altezza: 1 metro e 64

Mitsubishi ASX dimensioni

Vedendola solo dal punto di vista delle dimensioni è evidente l’anima SUV di questa auto ciò nonostante si destreggia bene nell’utilizzo cittadino, se si ha paura di gestire gli ingombri è consigliato acquistare una versione dotata di telecamera posteriore.

Il fuoristrada può essere un ambiente in cui togliersi delle soddisfazioni, da intendersi però non come sterrato ma bensì strade innevate, in quel caso si gestiscono bene le dimensioni e la trazione.

Mitsubishi ASX Prezzo

Il prezzo di partenza della ASX è di 21.950€ e si riferisce alla versione in allestimento Inform a due ruote motrici (trazione anteriore). E’ un modello base in quanto è dotato solamente di climatizzatore manuale. Per chi non ha intenzione di destreggiarsi su terreni scivolosi, che necessitano della trazione 4WD la versione Intense 2WD che ha un prezzo di 24.150€ ha tutto di serie a parte il mantenimento automatico di corsia. Per 3 mila euro di differenza con la base potrebbe essere adatta a chi cerca si prestazione ma punta tutto sul comfort.

Mitsubishi ASX prezzo

Sono disponibili anche gli allestimenti dotati del cambio automatico CVT. Il cambio automatico secondo noi su questa vettura è utile se la si usa principalmente in condizioni di traffico e si predilige una guida comoda, altrimenti il manuale è un ottimo cambio.

La versione più ricca a livello di dotazioni ha un prezzo di 30.550€. La dotazione in rapporto al prezzo è molto ricca, certamente la qualità degli interni non è paragonabile ai competitors però corrisponde al prezzo d’acquisto complessivo dell’auto. Sempre parlando di dotazioni, Mitsubishi ASX pensa soprattutto alla sicurezza: airbag per testa e ginocchia del conducente.

Se siete interessati al segmento dei SUV ma Mitsubishi ASX non è di vostro interesse ecco altri marchi e modelli:

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mazda CX3: specifiche, dimensioni e consumi del crossover

Mercedes GLE Coupé: dimensioni, allestimenti e prezzo della suv coupè

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.