Nuova Bentley Continental GT S: lusso e sport

La Bentley Continental GT S fa il suo debutto. Il costruttore è tornato alla carica dopo la GT Speed, venduta solo in versione W12.

La nuova Bentley Continental GT S è un compromesso di alto livello. Se Rolls-Royce non vuole sentir parlare di “suono”, “prestazioni” o “comportamento”, non è necessariamente così per Bentley. Quest’ultima, nonostante il suo posizionamento come marchio di lusso, non chiude completamente la porta a un po’ di sportività.

Questo è già avvenuto con le versioni Speed di Bentayga, Continental e Mulsanne.

Ma per coloro che desiderano una versione meno costosa e forse un po’ più quotidiana, il divario potrebbe essere significativo con il resto della gamma. Oggi Bentley presenta la versione S delle Continental GT e GTC. Un compromesso di alto livello che rende la coupé gran turismo uno strumento ancora più affilato. Non il più affilato nel cassetto dei coltelli, ma comunque affilato.

Bentley Continental GT S: più rumorosa, ma non più potente

La Continental GT e la GTC S sono meno virulente della Speed con il grande 6.0 W12 da oltre 600 CV. In questo caso, l’accento è posto su un compromesso più accessibile per il conducente e per il portafoglio. Il V8 4.0 biturbo rimane a 550 CV e 770 Nm. Si tratta di prestazioni più che sufficienti per una Continental GT che può facilmente raggiungere più di 300 km/h, senza il consumo enorme del W12 (che può essere un handicap senza un distributore nelle vicinanze), anche se nemmeno il V8 è un modello di sobrietà.

Ma è comunque una buona cosa.

La Continental GT S non poteva accontentarsi di alcuni attributi stilistici senza alcuna controparte. Bentley ha quindi riprogettato l’impianto di scarico con una linea sportiva di serie. Per evitare un rollio eccessivo, la vettura britannica è dotata di un sistema di barre antirollio attive collegate alla rete elettrica a 48V.

Bentley Continental GT S 2022

Un look sportivo per la Bentley Continental GT S

Bentley ha scelto elementi in nero lucido per tutto il design esterno. Dalla griglia, ai fari anteriori e posteriori, ai terminali di scarico, ai fascioni e alle cornici dei finestrini, le cromature sono quasi del tutto scomparse, ad eccezione del badge Bentley sul frontale. I nuovi cerchi da 21 e 22 pollici sono disponibili come optional. All’interno, la Serie S è rifinita con una distintiva livrea bitonale. Il tessuto scamosciato aggiunge un ulteriore tocco sportivo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fiat Doblo (2023): la generazione elettrica del veicolo utilitario

Furgoni: quali sono i modelli più richiesti del momento per il noleggio

Leggi anche
Contents.media