Opel Astra 2022, la nuova auto tedesca destinata al segmento C

Il colosso automobilistico tedesco ha rilasciato sul mercato la nuova Opel Astra 2022, dotata di propulsori a benzina, diesel e ibridi plug-in.

Opel, il colosso automobilistico tedesco, ha finalmente svelato le caratteristiche della nuova Opel Astra 2022. La vettura, che si inserisce nel segmento C del mercato, è dotata di motorizzazioni benzina, diesel e ibride plug-in.

Opel Astra 2022: design esterno e dimensioni

Il design esterno della Opel Astra 2022, al pari della meccanica dell’auto, è stato totalmente rivoluzionato. Dalle sorelle maggiori del marchio tedesco, la nuova vettura concepita per il segmento C del mercato ha ereditato il design frontale “Vizor”. Un simile dettaglio è comune a tutti i modelli della nuova generazione proposti da Opel e si configura come un largo e affilato pannello nero posizionato sulla parte frontale del cofano. Il pannello racchiude il logo del brand in posizione centrale mentre alle sue estremità accoglie i gruppi ottici con luci diurne a forma di ala.

I gruppi ottici anteriori sfruttano la tecnologia IntelliLux LED Pixel e possiedono abbaglianti automatici con accensione selettiva di luci LED.

La Opel Astra 2022, costruita sulla piattaforma EMP2, ha una lunghezza di 4.370 mm, una larghezza di 1.860 mm e un’altezza di 1.470 mm mentre il passo misura 2.670 mm. Il bagagliaio una capacità di 422 litri.

Opel Astra 2022: design interno e apparato tecnologico

Il design interno della Opel Astra 2022 si contraddistingue per la scelta di limitare i comandi fisici esclusivamente al climatizzatore e rendere l’auto estremamente tecnologica.

La plancia, infatti, è dotata di due display touchscreen da 10”: il primo schermo è adibito al controllo della strumentazione mentre il secondo schermo, predisposto in posizione più centrale, viene utilizzato per ricorrere al sistema di infotainment. Per quanto riguarda l’infotainment, Opel ha deciso di rendere il sistema quanto più immediato e intuitivo possibile.

I sediolini anteriori della nuova Opel Astra 2022, come da tradizione Opel, sono dotati di certificazione AGR di postura ed ergonomia e possono essere opzionati nelle varianti Comfort e Sport con diversi rivestimenti (tessuto, pelle Nappa o Alcantara).

La vettura, poi, è stata equipaggiata con sistemi di assistenza alla guida all’avanguardia che spaziano dallo head up display alla telecamera Intelli-Vision che offre una visuale pari a 360°.

Opel Astra 2022: motore e prezzo

La Opel Astra 2022 è munita di propulsori alimentati a benzina, diesel e ibridi plug-in.

La versione alimentata a benzina ha un motore 1.2 litri da 3 cilindri a iniezione diretta e una potenza pari a 110 CV, con cambio manuale a sei rapporti, oppure con una potenza pari a 130 CV, con cambio automatico a 8 rapporti.

La versione diesel della Opel Astra 2022 offre un motore da 1.5 litri da 130 CV di potenza, associato a cambio automatico o manuale.

Infine, la versione Opel Astra 2022 Hybrid Plug-in verrà declinata in due differenti potenze corrispondenti a 180 CVoppure a 224 CV, entrambi associati esclusivamente a cambio automatico a 8 rapporti. Il modello con propulsore ibrido plug-in ha un’autonomia di 60 chilometri, in modalità EV.

La Opel Astra 2022 verrà immessa ufficialmente sul mercato a partire dal prossimo anno con prezzi di partenza che si aggireranno intorno ai 24.500 euro per il modello benzina e ai 35.300 euro per il modello ibrido plug-in.

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ducati Scambler 2022 Urban Motard, la street art a due ruote

Mazda MX 30 , un auto che lega la persona al motore

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media