Prima Audi e-tron: gamma migliorata

Un aggiornamento a costo zero.

Alla fine del 2020, Audi ha apportato alcune modifiche al design del suo SUV elettrico e-tron per dargli più autonomia. Questo includeva miglioramenti alla trasmissione, alla frenata e al raffreddamento, così come l’installazione di una nuova versione del programma software di gestione della batteria.

Questo aggiornamento software è ora disponibile per le precedenti e-tron prodotte tra settembre 2018 e novembre 2020.

Questo aumento di prestazioni è disponibile solo per la versione 55 Quattro del veicolo. Aumenta la capacità netta utilizzabile della batteria agli ioni di litio a 86 kWh dai precedenti 84 kWh, con una capacità lorda di 95 kWh. Secondo Audi, l’autonomia nel ciclo combinato WLTP è aumentata di 20 chilometri a 431 km.

Interni Audi e-Tron GT 2021

E-tron: un aggiornamento a costo zero

L’aggiornamento è gratuito per i proprietari dell’Audi e-tron 55 Quattro, ma non può essere effettuato a distanza e quindi richiede una visita in officina.

Oltre alla gestione della batteria, riguarda il motore elettrico anteriore e il sistema di raffreddamento. Va notato che questo miglioramento puramente basato sul software non fornisce esattamente gli stessi risultati dell’autunno 2020. I modelli che hanno lasciato la fabbrica alla fine di novembre possono utilizzare 0,5 kWh in più di potenza della batteria e quindi offrire 5 km in più di autonomia di guida con una carica.

La variante Sportback dell’Audi e-tron, lanciata alla fine del 2020, può viaggiare fino a 441 km prima di dover essere collegata.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volkswagen Multivan: ora disponibile per l’ordine

Mercedes C 300 e: i dettagli della Classe C Plug-In Hybrid

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media