Pulizia spazzole tergicristalli, come fare

Pochi e semplici gesti per la pulizia delle spazzole dei tergicristalli dell’auto

La pulizia delle spazzole dei tergicristalli è alla base di una buona visibilità e di una maggiore sicurezza

Per avere un’ottima visibilità mentre si guida è necessario mantenere i tergicristalli sempre in buone condizioni.

Può capitare infatti che la gomma delle lame si indurisca a causa dei cambiamenti di condizioni meteorologiche a cui è continuamente sottoposta. La soluzione è mantenere “lubrificata” la gomma. per la pulizia delle spazzole dei tergicristalli ci sono diversi metodi, semplici ed efficaci: il primo consiste nel detergere le lame di gomma con un panno imbevuto di aceto. Dopo aver risciacquato bene passare un po’ di vasellina con un altro panno e lasciare asciugare per 10 minuti… i tergicristalli saranno come nuovi.

Il secondo metodo consiste nello strofinare l’olio da cucina sulle gomme dei tergicristalli e lasciarlo agire per tutta la notte. Al mattino con l’aiuto di un panno umido e pulito, rimuovere qualsiasi residuo di olio rimasto sulle spazzole, spruzzare dell’acqua e avviare i tergicristalli.
Il terzo metodo che permette un’ottima pulizia delle spazzole dei tergicristalli, prevede l’utilizzo dell’alcool denaturato. Il prodotto va passato sulle spazzole e lasciato agire per un po’ di tempo.

Advertisements

L’alcool è utile perché scaldando la gomma delle spazzole, la rende morbida e fluida.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Subaru Legacy B4, caratteristiche, consumi e prezzi

Caratteristiche tracciato gran premio formula 1 Brasile 2015

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.