Notizie.it logo

Qualifiche F1 Silverstone: Bottas in pole

gp di cina

Dopo una qualifica serrata è Bottas ad andare in pole

Mercedes che conquista tutta la prima fila del Gran Premio di casa a Silverstone (il team Mercedes ha infatti sede a Brackley, in Inghilterra). Valtteri Bottas a sorpresa riesce infatti a sopravanzare il più quotato Lewis Hamilton di soli sei millesimi, provando a riaprire una lotta al titolo che sembrava chiusa dal Gran Premio del Canada. Terzo un carico Leclerc seguito da Verstappen e Gasly. Solo sesto Vettel.

Sintesi Qualifiche F1

Q1 che è partito sull’asciutto nonostante buone probabilità di pioggia con le Ferrari che sono uscite subito con le gomme medie e le Mercedes con le soft. Nonostante la differenza di mescola il gap tra il leader della sessione Lewis Hamilton e il primo degli inseguitori Leclerc è stato di soli 20 millesimi, sintomo di un gran lavoro effettuato in casa Ferrari per migliorare il grip meccanico e aerodinamico fornito dalla vettura. Eliminati in Q1: Magnussen, Kvyat, Stroll, Russel e Kubica. Da evidenziare il sesto tempo di Lando Norris e il settimo di Sainz.

Il Q2 vede una differenziazione delle strategie tra i tre top team.

Mercedes e RedBull hanno infatti piazzato il tempo con le gialle (medie) mentre la Ferrari con le rosse (soft). Per la Ferrari si prospetta dunque una gara su due soste, meteo permettendo. Eliminati: Giovinazzi, Raikkonen, Sainz, Grosjean e Perez.

Nel primo tentativo del Q3 le due Rosse hanno sbagliato il tempo, mentre Bottas ha fatto il miglior giro. Nel secondo tentativo Hamilton non è riuscito a migliorarsi mentre Leclerc si, riuscendo a fermare il cronometro a meno di un decimo dalla pole. Troppo poco comunque per piazzarsi in prima fila e sopravanzare il pilota inglese. Vettel non è riuscito a fare un tempo degno di nota e ha chiuso la qualifica a sei decimi dal compagno di squadra, dietro persino alle due RedBull. Domani, anche grazie alla gomma soft, ci aspettiamo una gran rimonta da lui.

Pronostico dopo qualifiche F1

Mercedes ovviamente favorite nel loro Gran Premio di casa con le Ferrari prime inseguitrici. Domani grandi le protagoniste della gara saranno probabilmente le strategie, con una gara che a causa del grande degrado potrebbe andare su due soste.

Grande attenzione al meteo che potrebbe essere determinante come nelle passate edizioni. In caso di pioggia i valori in pista potrebbero cambiare, con le RedBull più cariche che potrebbero sopravanzare le Ferrari. A centro gruppo sarà una lotta serrata con le Renault e le Mclaren leggermente favorite rispetto alle Sauber e alle Haas. Fuori da ogni gioco le Williams.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche