Renault Austral: un SUV ibrido che sostituirà il Kadjar

L'auto sarà presentata ufficialmente la prossima primavera!

La nuova Renault Austral sarà un SUV ibrido che sostituirà il Kadjar. Nella continuità del piano Renaulution annunciato all’inizio dell’anno, il marchio con il diamante continua i suoi standard. Mentre la Renault Twingo è destinata a scomparire, è il turno del Kadjar di scendere dal palcoscenico.

O almeno per il nome, dato che il modello sarà rinnovato, ma con un nuovo nome che invita a viaggiare.

Con la futura Austral, l’ambizione di Renault è niente meno che prendere il posto della Peugeot 3008, il best-seller del segmento. Anche se alcuni scatti spia sono già trapelati sul web, Renault è attualmente soddisfatta con un singolo teaser. Non sorprende che lo stile sia in linea con le ultime creazioni del marchio, con il nuovo logo e il nome del modello scritto in lettere maiuscole.

La base tecnica della nuova Renault Austral sarà presa in prestito dal Nissan Qashqai, lanciato nel 2021 e basato sulla piattaforma CMF-C. Tuttavia, il confronto dovrebbe fermarsi qui. Renault vuole rivedere completamente la sua copia e dare al suo SUV una personalità propria, molto diversa da quella della sua controparte giapponese. Lo stile esterno dovrebbe essere ispirato dal concept Morphoz, pur mantenendo un legame con gli ultimi modelli del marchio.

All’interno, l’ambiente sarà probabilmente simile a quello della nuova Megane elettrica, che è il primo modello del marchio a disporre di un sistema nativo basato su Android.

Renault Austral dettagli

Renault Austral: la scelta dell’ibrido

In un momento di quote di CO2, è difficile immaginare di lanciare un nuovo modello senza un minimo di elettrificazione. Mentre l’arrivo di una Renault Austral elettrica avrebbe senso, è a priori l’ibrido che sarà la tecnologia di punta al lancio del modello. Basata su un nuovo motore a tre cilindri, la Renault Austral sarà disponibile con tre livelli di ibridazione: ibrido leggero, classico e ricaricabile. I livelli di potenza dovrebbero variare da 200 a 280 CV a seconda della versione scelta.

Ci sembra molto, soprattutto perché la velocità dovrebbe essere limitata a 180 km/h. Resta da vedere se Renault prenderà in prestito il sistema e-Power dal Qashqai o se manterrà la tecnologia e-Tech già a bordo delle ibride Clio, Arkana, Captur e Megane. Prevista per il 2022, la nuova Renault Austral sarà presentata ufficialmente la prossima primavera.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuova BMW i3: mostrata per la prima volta

Volkswagen ha confermato un ID totalmente elettrico

Leggi anche
Contents.media