Renault Twingo: dimensioni, interni e scheda tecnica

renault twingo

La Renault Twingo, auto nata per sostituire la mitica R4, è una vettura che si collega nel segmento delle utilitarie. Prodotta dal costruttore francese Renaul, fa il suo esordio nel 1992, al Salone di Parigi. Dal 1993 a oggi, ha subito qualche restyling, ma non ha smesso mai di piacere, soprattutto ai giovani e soprattutto al pubblico femminile, conquistato dai colori e dalle linee. Una curiosità: il nome Twingo, non è altro che un mix tra due parole, che tra l’altro stanno a indicare dei balli: twist e tango.

Renault twingo

La Twingo fin dal suo esordio ha riscontrato consensi nel pubblico. Forse perché andava a sostituire un grande must, e cioè la R4, forseper via dei colori della prima serie – il verde, il giallo, il fucsia, il viola, sono diventati veri e propri punti di riferimento nelle cartelle colori – forse perché la forma ricordava quelle delle automobili dei cartoni animati, la Renault Twingo è sempre piaciuta ai giovani.

E non solo.

Un punto di forza della prima versione sono senz’altro i tondeggianti gruppi ottici definiti “a ranocchia” che, essendo leggermente sporgenti evocavano l’immagine del piccolo anfibio. Dunque una vettura dall’aspetto aspetto simpatico, piccola, pratica, con linee accattivanti. Quasi un’automobile-giocattolo, se non fosse per le prestazioni che non hanno mai deluso gli utenti. Oggi Renault Twingo può ancora contare sul pubblico giovane – il 41% dei clienti ha un’età compresa tra i 18 e i 44 anni. Il motore più gettonato è quello da 69 Cv, che viene scelto nell’80 per cento dei casi. L’allestimento più amato è Lovely, la versione che ha conquistato il 75% di preferenze.

Renault twingo interni

Nonostante le dimensioni, come si vedrà meglio in seguito, Renault Twingo è comoda. E’ comoda per il guidatore, ma è comoda anche per chi siede sul divano posteriore. Negli interni spiccano la plancia e la consolle, che sono personalizzabili con inserti colorati, anche abbinati al rivestimento in due tonalità dei sedili.

Ancora una volta, quindi, torna il colore al centro della scena di Twingo. Per la versione di alta gamma sono previsti il volante in pelle, il sedile di guida regolabile in altezza e quello del passeggero che si può ripiegare. In ogni caso, anche la versione base, non ha nulla di sbagliato. E’ una vettura accogliente, non c’è che dire.

Renault twingo dimensioni

La versione attuale è stata accorciata di ben 10 centimetri rispetto a quella precedente: oggi la Twingo misura soli 360 cm. Questo però non vuol dire che si è perso in termini di comfort a bordo: come si accennava poc’anzi, nonostante le ridotte dimensioni, Renault Twingo è comoda e relativamente spaziosa. Se non fosse per il baule, che in effetti è un po’ piccolo e di certo non compete con i bauli delle autovetture che si collocano nello stesso segmento di riferimento, ossia il segmento A. Ma è pur vero che Twingo di Renault non è pensata per essere una autovettura per grandi viaggi.

Il suo ambiente naturale è la città ed è qui che esprime il suo meglio. E’ omologata per il trasporto di 4 persone ed è provvista di cinque porte.

Renault twingo scheda tecnica

Due i motori, entrambi tricilindrici a benzina: il 1.0 da 69 CV che fa dell’economia dei consumi il suo plus, e lo 0.9 turbo disponibile nelle versioni da 90 e 109 cavalli: anch’esso parco nei consumi, ha uno spunto decisamente più forte Di serie il cambio manuale a cinque marce, ma si può scegliere anche il cambio robotizzato a doppia frizione (si chiama EDC). E proprio il cambio EDC merita un approfondimento: il cambio automatico EDC a doppia frizione a 6 rapporti è disponibile anche sul motore da 69 Cv.

L’Efficient Dual Clutch è caratterizzato da due alberi coassiali collegati alle due frizioni: su uno sono montati gli ingranaggi dei rapporti dispari sull’altro quelli pari. Questo cambio, oltretutto, si può utilizzare come un cambio sequenziale: basta spostare a sinistra la leva e usarla per cambiare marcia.

In dotazione e di serie su tutte le versioni l’Esp, i sensori di pressione delle gomme, le luci diurne a led e servosterzo elettrico .Renault Twingo disponibile anche con il tetto apribile in tela. La versione base costa 10mila e 400 Euro.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Willys AW 380 Berlineta ViottiA volte il mondo automobilistico crea qualcosa di così bizzarro , che non si può fare a meno di rimaner sbigottiti: parliamo ...
Hypno casa Fragranza per auto alla Mela verde
4.5 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora
Foppapedretti Seggiolino Auto Go! Evolution
65 €
74 € -12 %
Compra ora
Nania Seggiolino Auto Befix SP Dama Red
50 €
Compra ora