Notizie.it logo

Renault Megane 2016 dimensioni, consumi, colori

Renault Megane 2016 dimensioni, consumi, colori

Renault Megane 2016 dimensioni, consumi, colori.

Anno nuovo, vita nuova. Un antico adagio che raramente trova riscontro nel mondo dell’automobilismo, ma che Renault ha coniugato in maniera eccellente nei confronti di uno dei suoi modelli di successo. Dopo averne ventilato l’arrivo e stimolato la curiosità presso la clientela, ecco finalmente svelati i dati e le caratteristiche. La Nuova Mégane che si distingue per un design più dinamico, con andamento di linea più luminosa sia anteriore che posteriore, interni dalle finiture maggiormente curate e tecnologie derivate dal segmento superiore come il Multi-Sense®, l’head-up display a colori, lo schermo verticale da 8’’7 di R-Link 2 e numerosi equipaggiamenti di assistenza alla guida. E per rinverdire anche l’aspetto sportivo di quello che è stato un nome vincente nelle competizioni degli anni ’90, ecco in arrivo anche una versione GT esclusiva, ricca dell’esperienza di Renault Sport. Rispetto alla precedente Mégane, la quarta generazione è più lunga (4.359 mm), più bassa (1.447 mm) e con le carreggiate più larghe (1.591 mm, anteriormente, 1.586 mm, posteriormente); beneficia di un passo (2.669 mm) più lungo rispetto alla concorrenza e di uno sbalzo più corto e accetta cerchi fino a 18 pollici.
La particolare cura dedicata alle finiture e la qualità dei materiali contribuisce al piacere della vita a bordo di Nuova Mégane.

Il posto di guida adotta un interessante head-up display, il cosiddetto visore a testa alta di estrazione aeronautica, a colori, di solito riservato al segmento superiore, uno schermo TFT (Thin Film Transistor) a colori, la console centrale e lo schermo verticale del Tablet tattile R-Link 2, a seconda del livello di equipaggiamento. Sulle versioni di alta gamma, il volante è in pelle nappa pieno fiore. La console centrale è ampia e alta, con un bracciolo regolabile in lunghezza e, salendo in gamma, viene sottolineata da due sottili tratti luminosi personalizzabili grazie alla tecnologia Multi-Sense®. La nuova Mégane propone una riproduzione sonora di alta qualità grazie al sistema Audio Bose®. I prezzi, partono da 17.750, a salire a seconda degli allestimenti e degli accessori e naturalmente, della versione scelta. La Nuova Mégane GT è il primo veicolo del segmento a beneficiare della tecnologia 4Control®, con una messa a punto speciale degli ingegneri di Renault Sport.

Un sistema integrato che gestisce la sterzata delle ruote posteriori, offrendo un piacere di guida inedito, che consente di associare sportività e sicurezza. Inoltre, il sistema assicura maneggevolezza a bassa velocità e nelle manovre. A questo si aggiunge una serie di tecnologie specifiche sviluppate da Renault Sport come il “Multi Change Down” consente di scalare più marce con il motore accelerato, ed il “Launch Control” che ottimizza la partenza “da fermo” rendendola nettamente più rapida. Le motorizzazioni, elemento sempre interessante in casa Renault, saranno disponibili con una motorizzazione a benzina Energy TCe da 205 cv, trasmissione automatica a doppia frizione EDC a 7 rapporti. La proposta sulla versione GT sarà completata nel 2016 da un motore Diesel Energy dCi 165 cv associato a una trasmissione automatica a doppia frizione EDC 6 rapporti. Sulla gamma centrale viene proposto un propulsore Diesel Energy dCi da 110 cv, associato a una trasmissione manuale 6 rapporti con firma ECO2, che emette 86 g CO2/km (3,3 l/100 km).

La proposta motori al lancio è completata da un diesel Energy dCi 90 cv; un Energy dCi 110 cv con trasmissione automatica a doppia frizione EDC 6 rapporti; un Energy dCi 130 cv ; e da motorizzazioni benzina Energy TCe 100 cv (in funzione dei vari paesi di commercializzazione); Energy TCe 130 cv; Energy TCe 130 cv con trasmissione automatica a doppia frizione EDC 7 rapporti. Una proposta Diesel “Hybrid Assist”, sarà disponibile all’inizio del 2017. Con un piccolo motore elettrico che usa l’energia immagazzinata nelle fasi di rilascio, il cosiddetto recupero dell’energia cinetica in frenata, per un uso successivo nelle fasi di accelerazione e quindi ridurre il consumo di carburante. Questo sistema, che utilizzerà un motore diesel, promette un consumo di meno di 3 litri e le emissioni di CO2 di 76 grammi per chilometro. Dalle più grandi Espace e Talisman proviene il sistema Adas che comprende vari dispositivi per la guida assistita: vi sono il cruise control, la frenata automatica d’emergenza, il dispositivo per il mantenimento della carreggiata e il riconoscimento dei segnali stradali, il rilevamento dell’angolo cieco, la gestione automatica degli abbaglianti e l’assistenza al parcheggio con retrocamera.

La familiare arriverà più avanti, con lo stesso stile dinamico della cinque porte e un baule molto capiente. La Renault Megane arriverà nelle concessionarie ad inizio 2016. Per i colori, bisognerà aspettare. Sono previste novità, quantomeno nella denominazione, con particolare attenzione per le versioni di alta gamma e con un occhio al pubblico femminile per la SW, ma saranno presenti a catalogo solo al momento dell’entrata in commercio della nuova Renault.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche