Notizie.it logo

Ricambi auto-moto: sempre più italiani li acquistano online

Ricambi auto-moto

Sempre più Italiani acquistano i ricambi per auto e moto online: come proteggersi dalle truffe e come trovare facilmente i pezzi corretti per il veicolo?

Circa la metà degli italiani fanno uso dei siti che permettono di acquistare ricambi auto e moto in rete. Stiamo parlando di un mercato molto ampio, perfettamente sfruttato da coloro che necessitano di ricambi di vario genere. Ovviamente la fanno da padrone tutti quegli accessori, piccoli pezzi di ricambio, parti della carrozzeria o dei rivestimenti interni, che si possono sostituire in autonomia, senza andare dal meccanico. Le motivazioni di questo comportamento, per certi versi nuovo, sono spesso correlate alla convenienza dei siti internet, ma non solo.

Un parco macchine enorme

Proviamo a fare mente locale e ad osservare le vetture che passano sulle nostre strade. A parte alcuni casi eclatanti, i modelli e i brand presenti sono tantissimi. Per un negozio tradizionale offrire ai propri clienti tutti i vari pezzi di ricambio, gli accessori, i rivestimenti, di ogni singolo modello circolante su strada, è praticamente impossibile. Quando si entra in un negozio tradizionale di autoricambi spesso ci si trova a dover attendere che il pezzo richiesto sia ordinato dal gestore del punto vendita, spedito al magazzino e poi venduto. Meglio quindi fare una rapida ricerca online, che in pochissimi minuti ci permette di trovare proprio ciò che stavamo cercando, in alcuni casi in diverse versioni. I negozi in rete, come ad esempio auto-doc.it, offrono infatti qualsiasi pezzo di ricambio e accessorio per sostanzialmente tutti i modelli di automobile e motocicletta circolante in Italia. Una bella comodità, che consente di acquistare ciò che si sta cercando e di ottenerlo direttamente a casa in tempi brevissimi.

La convenienza

Di certo un altro elemento essenziale è anche correlato ai prezzi, che molti negozi online tendono a tenere bassi. Del resto chi ha una clientela molto ampia, con numerosissime vendite ogni giorno, si può tranquillamente permettere di scontare qualsiasi prodotto offra. Il guadagno a fine mese sarà comunque sufficientemente alto e permetterà addirittura di fare particolari sconti, su un singolo brand o anche su tutto ciò che si possiede in magazzino. Nonostante si siano verificate anche delle truffe in questo ambito, ci sono alcuni negozi di autoricambi online sicuri, i cui molteplici clienti possono certificare la qualità dei prodotti venduti. Meglio quindi diffidare del sito che vende tramite canali particolari, come ad esempio le aste online; prediligendo invece i punti vendita ben delineati e riconoscibili, che fanno della qualità dei propri prodotti un elemento di merito.

La comodità degli acquisti in rete

I negozi che offrono auto e moto ricambi godono poi anche del grande successo che qualsiasi e-commerce oggi si è guadagnato. Oggi una famiglia italiana su 4 fa almeno un acquisto online ogni settimana. Perché la varietà è ampia, i prezzi buoni, la comodità massima. Trovare un ricambio in un magazzino enorme è facile grazie a internet; basta infatti inserire il numero del modello della vettura, o della moto, che ospiterà il ricambio, per ottenere un chiaro elenco di tutto ciò che si può acquistare. Il tutto senza uscire di casa, ma anche in qualsiasi momento del giorno e della notte. Gli e-commerce sono disponibili in rete 24 ore al giorno, anche nei festivi; questo è senz’altro un vantaggio estremo, soprattutto per tutti coloro che nel proprio tempo libero preferiscono non andare per negozi, ma svolgono altre attività decisamente più appaganti.

Spedizioni rapide

Fino ad alcuni anni fa i detrattori dei negozi online avevano buon gioco; dopo aver scelto il prodotto da acquistare e averlo pagato era spesso necessario attendere vari giorni per riceverlo a casa, magari in un momento della giornata in cui non c’è nessuno. Oggi le cose sono ben diverse, da un lato infatti i corrieri che si occupano di consegnare i prodotti degli e-commerce hanno tempi brevissimi per le consegne. In più sono disponibili anche in Italia dei punti di raccolta, presso cui è possibile far inviare il pacchetto con gli acquisti, per ritirarlo quando ci fa più comodo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche