Sky Racing Team VR46, presentata la nuova squadra

Sky Racing Team VR46: Bagnaia, Bulega e Marini ai nostri microfoni hanno parlato della nuova stagione e degli obiettivi da raggiungere

Presentata negli studi Sky di Milano la squadra dello Sky Racing Team VR46. In Moto 2 troviamo Pecco Bagnaia e la new entry Luca Marini, fratello di Valentino Rossi, mentre in Moto 3 debutta Denis Foggia e Nicolò Bulega. Questi sono i quattro piloti della squadra di Rossi per la nuova stagione.

Sky Racing Team VR46

Presentazione ad hoc quella creata per presentare i quattro piloti: fumo e podio laterale con i ragazzi in sella alle loro moto. Ovviamente non poteva mancare il saluto del “Dottore” che ha inviato un video messaggio alla squadra “Mi dispiace non essere qui, ma rivolgo a tutta la squadra il più grosso in bocca al lupo!” Valentino Rossi ha rivolto un saluto particolare ai piloti: “Mi raccomando, dateci tanto gas quest’anno!” Sky Racing Team VR46 è un progetto nato nel 2014 da Sky e Valentino Rossi per valorizzare il talento italiano delle due ruote e aiutarli nella crescita personale e professionale.

Sky Racing Team VR46

Molti gli obiettivi prefissati per questa nuova stagione e Pablo Nieto, team manager dal 2015 della squadra, parla del progetto per il nuovo anno e cosa si aspetta dai loro piloti: “In Moto2 ci aspettiamo grandi cose da Pecco, così come Luca può diventare uno dei più forti della categoria.

Advertisements

Ci saranno delle novità tecniche come le nuove sospensioni e abbiamo già visto i primi risultati dopo i primi due test”.

In Moto 3 continua la collaborazione tra il team e KTM mentre, in Moto 2, il team correrà con Kalex. Foggia e Bulega sono i due piloti di Moto 3 su cui punta Rossi e proprio Nicolò, rientrato dopo il brutto infortunio della scorsa stagione, sarà tra gli osservati speciali per le sue doti messe in evidenza nei suoi primi GP.

Ai nostri microfoni afferma: “L’infortunio a fine anno ha reso le cose più complicate, ma ho sfruttato l’inverno per recuperare al meglio. Non vedo l’ora di risalire in sella per capire esattamente qual è la mia situazione fisica. Ho voglia di tornare al lavoro sulla nuova KTM”.

Pecco Bagnaia e Luca Marini

Dopo il grande successo della scorsa stagione, Francesco Bagnaia è tra i piloti più attesi e al suo fianco ci sarà Luca Marini pronto a continuare il suo percorso di crescita.

Bagnaia a fine stagione potrebbe sbarcare in MotoGp e sembra abbia già trovato degli accordi con la Ducati.

Tanti gli obiettivi dei due giovani per questa nuova stagione. Il principale per Pecco è “stare nelle prime posizioni, è difficile ma ci possiamo arrivare e abbiamo tutto per farlo”. Della stessa opinione è Luca, new entry in Moto 2, “L’obiettivo è sempre quello di vincere ma ci vuole tutto il lavoro alle spalle e so che lavorando al 100% arriverà”.

Sky Racing Team VR46

Luca Marini, però, ha un’eredità pesante, se non la più ingombrante, in quanto è il fratellastro di Valentino Rossi. Tutti lo paragonano al fratello e ad ogni gara deve far vedere il suo valore e correre con questa pressione, sicuramente, non sarà facile. A Luca, però, non pesa essere il “fratello di” e afferma che per fare la storia e arrivare ai livelli del Dottore “bisogna vincere”.

Proprio Guido Meda ha introdotto questo delicato argomento affermando che “Luca Marini è gravato dal peso di essere il fratello di Valentino Rossi, ma lui è bravissimo a gestire la pressione e sta facendo la sua onesta carriera”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

EasyCar: tutte le info sul servizio di ACI

Tappezzeria auto: come pulirla e quali prodotti usare

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.