Come sostituire la fodera dei sedili dell’auto

La fodera dei sedili dell’auto è una parte che può logorarsi col tempo e necessitare di sostituzione; vediamo come fare a svolgere quest’operazione.

La nostra auto ha bisogno di cure costanti se volgiamo farla durare nel tempo e renderla sempre efficiente.

Trascurare gli interni non è meno importante degli esterni o del motore e la tappezzeria non curata non può che terminare il suo ciclo vitale anzitempo. Ma per quello che riguarda la loro cura esistono diversi rimedi, tra cui l’adozione di fodere copri-sedili adatte al proprio modello di auto.

Un utilizzo massiccio della propria auto mette a repentaglio l’integrità delle fodere originali dei sedili, che possono presentarci degli strappi nel tessuto qualche volta.

Che fare allora? Sicuramente pensare di tappezzare interamente gli interni dell’auto potrebbe essere una soluzione, seppur molto invasiva e costosa.

L’adozione di fodere copri-sedili auto sicuramente è un’operazione molto più economica e di facile messa in opera.

Rimane in ogni caso consigliabile ricucire eventuali strappi per evitare che questi diventino di notevoli dimensioni anche sotto la copertura. Come fare per procedere al montaggio?

Innanzitutto assicurarsi che il modello scelto sia assolutamente compatibile col nostro modello di auto, cioè quindi che possa vestire perfettamente ogni parte.

Advertisements

Iniziare dai sedili davanti, smontando i poggiatesta. Inserire completamente la fodera sedili auto e rimontare i poggiatesta. L’operazione va completata agganciando sotto al sedile tutti gli elastici di tenuta della fodera.

Per quanto riguarda il divano posteriore va seguito lo stesso schema dei sedili, sfruttando il fattore ribaltabilità degli stessi. In men che non si dica gli interni della nostra auto godranno di nuova vita.

Ovviamente anche le fodere possono essere sostituite nel corso del tempo; vanno smontate svolgendo le operazioni contrarie a quelle appena descritte.

Le fodere per i sedili auto sono un sistema pratico e veloce anche per cambiare look agli interni, sul mercato ne esistono anche di molto economiche.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Antenne auto: tipologie e modelli

Pubblicità sui veicoli: cosa c’è da sapere

Leggi anche
Leggi anche
  • Monopattini elettriciMonopattini elettrici: i 10 migliori omologati

    Monopattini elettrici, ecco i 10 migliori dotati di omologazione per poter circolare sul territorio italiano senza incorrere in multe.

  • Hoverboard i 10 più convenientiHoverboard: i 10 più convenienti

    Hoverboard: i 10 più convenienti sul mercato per muoversi in elettrico con le due ruote perfette per la città, e in alcuni casi, anche per il fuoristrada.

  • Segway i migliori 10Segway: i 10 migliori

    Segway: i 10 migliori per la città, il fuoristrada e per le lunghe percorrenze non solo casa – lavoro. Un mezzo elettrico formidabile come autonomia.

  • Monoruota elettricoMonoruota elettrico: le 10 offerte migliori

    Monoruota elettrico: 10 offerte migliori dal settore Tech in attesa del bonus 500 euro per tutti i velocipedi, anche a motore, per la città.

Contents.media