Suzuki Celerio 2020: prezzo, dimensioni e GPL della utilitaria Filippina

Suzuki Celerio 2020 è la risposta alle citycar tradizionali,rivisitata in chiave moderna. Le dimensioni rimangono compatte ma i posti a disposizione sono 5.

Suzuki Celerio 2020 è la rivisitazione in chiave moderna delle citycar tradizionali. Le citycar, in realtà, sono esse stesse un segmento relativamente nuovo del mercato. Una volta si impazziva per il parcheggio e quando nelle grandi metropoli ci si è resi conto che ci si trovava ad affrontare una “mission impossibile”, la gente ha iniziato ad adattarsi e a preferire i mezzi pubblici.

Le case automobilistiche hanno quindi inventato questa risposta, la citycar. La minicar in grado di unire la comodità di un’auto personale con le dimensioni di un motorino.

Tuttavia, il progresso va avanti veloce e questo non basta più. Suzuki decide di creare una citycar dalle piccole dimensioni, un prezzo accessibile e un abitacolo spazioso. Altro che mission impossible.

Suzuki Celerio 2020: motore “neopatentato”

Questo modello piccolo e sfizioso è decisamente “minimal”.

Le dimensioni sono ridottissime eppure tutto il minimo necessario è in dotazione, offrendo un’auto essenzialista eppure confortevole. Celerio è lunga solo 3.06 m per una larghezza di 1.60 ed è alta 1.54. Il bagagliaio è perfettamente equilibrato con la lunghezza di questo modello. La sua capacità minima, infatti, è di 254 litri che però si rivela molto comodo se consideriamo che i sedili sono abbassabili e quindi ci ritroviamo a raggiungere i 726.

Advertisements
Suzuki Celerio 2020 italia

Il motore la rende appetibile per i neopatentati. Ogni modello, infatti, è a prova di neopatentato grazie alla motorizzazione di 1.0 a tre cilindri a benzina GPL. La potenza massima è di 68 cv ed inoltre la trazione è anteriore.

Per quanto riguarda le marce, a voi la scelta. é dipsonibile una versione a 5 marce di cambio manuale e un’altra sempre a 5 marce ma robotizzato, con un’aggiunta di prezzo pari a 700 euro. L’unico difetto, a volerne trovare una, è che i rapporti sono lunghissime durante la guida.

Dotazione e optional

Dicevamo che la Celerio stupisce per la sua modernità, con il suo essere appetibile nelle sue piccole dimensioni pur rimanendo confortevole al suo interno.

L’abitacolo, infatti, risulta spazioso. Sono presenti nell’auto molti ripiani che sono utilissimi per riporre gli oggetti di piccole dimensioni, inoltre la forma compatta di questa citycar ne facilita l’ingresso, rendendo la permanenza al suo interno piacevole grazie all’atmosfera ariosa. I posti omologati sono 5, tranne per la versione base, la L che ne ha 4.

suzuki celerio prezzo dalle Filippine

In dotazione esclusiva per la versione base c’è un ruotino di scorta, con cerchi da 14″, ABS e assistenza alla frenata, il monitoraggio della pressione degli pneumatici, ESP e inoltre l’immancabile display multifunzione.

suzuki celerio 2020 interni

Come optional invece ci sono i sensori di parcheggio, i cerchi in lega, i fari fendinebbia ed il navigatore, quest’ultimo con l’aggiunta più ampia, pari a 983 euro di differenza.

Prezzi e consumi: eccellenti

Il listino prezzi valido per questo segmento, quando guarda Celerio, sorride. Infatti è molto favorevole, soprattutto se paragonato a ciò che viene offerto in dotazione e paragonato con le altre citycar.

Aggiungete inoltre che i consumi sono favorevoli al risparmio, con prestazioni semplicemente ottime per un 1.0 di cilindrata con tre cilindri e 68 cv e rimangono bassi anche se volete stressare l’auto in autostrada. Il rapporto di marcia molto lungo rende scomodo il cambio delle marce ma favorisce i consumi.

Scritto da Silvia Giorgi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volvo XC 90 2020: in Italia anche in versione elettrica e ibrida plug-in

Le auto di Papa Francesco: come ha abbandonato le limousine Vaticane

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.