Suzuki Vitara Hybrid: interni, allestimenti e prezzo del crossover

La Suzuki Vitara Hybrid sbarca in Europa con un costo contenuto e numerosi allestimenti anche 4x4.

Dalla data del lancio, nel 2015, la Suzuki Vitara nuova serie è sempre stata la punta di diamante della casa automobilistica Giapponese. Deriva dalla S-Cross, modello più compatto e meno spazioso, sviluppandosi verso una vera anima da fuoristrada. Alla fine del 2018 esce l’aggiornamento del design, ma ora, è finalmente arrivata la vera rivoluzione che tutti aspettavano su questo modello.

Arriva nei concessionari la Suzuki Vitara Hybrid. Scattante, spaziosa e con le doti di un vero piccolo 4×4. Parliamo di una motorizzazione ibrida a benzina, molto performante, e con un occhio attentissimo ai consumi ed alle emissioni.

Le dimensioni sono: 417 cm di lunghezza, 1,6 metri di altezza (ottimi per il fuoristrada) e quasi 1,8 metri di larghezza. Il prezzo di attacco per la Suzuki Vitara Hybrid è di 24.200 euro, ben sotto la media dei nuovi crossover ibridi, e la motorizzazione sprigiona 129 cavalli di potenza.

Suzuki Vitara Hybrid: interni super connessi

Gli interni della nuova Suzuki Vitara Hybrid riprendono l’ultimo facelift del 2018. La connettività per smartphone e app è aggiornata e ora viene integrato anche il sistema Car Play. L’infotainment è intuitivo e quasi sempre veloce, punto di forza il cockpit semi-analogico con un’ottima visibilità delle informazioni fondamentali per la guida.

Suzuki Vitara Hybrid interni

Al centro della plancia si sviluppano le bocchette dell’aria (molto in stile fuoristrada duro e crudo) e un’orologio analogico che dona un tocco di design. I sedili sono multi-materiale, sono configurabili anche completamente in pelle come nel famoso Suzuki Jimny. Il volante largo è comodo sia in città che nei terreni più sconnessi, la pulsantiera a sinistra del conducente regola in breve tempo le luci e la trazione integrale.

Allestimenti e configurazioni

La scelta degli allestimenti per la Suzuki Vitara Hybrid segue la filosofia del modello. Abbiamo tre serie tra cui scegliere, ognuna di queste, differenziata dalla versione a due ruote motrici o 4WD.

Suzuki Vitara Hybrid allestimenti

Si parte con la base chiamata Cool, che è essenzialmente quella più scarna di optional, ma un’ottima alternativa per sfruttare le 4 ruote motrici senza pensare troppo a graffi e ammaccature. La via di mezzo, quella con il miglior rapporto qualità prezzo, è la Top o Top 4WD. Abbiamo già numerosi optional nel pacchetto e possiamo configurare diverse personalizzazioni senza sforare nel budget. Per viaggiare come su una Suzuki premium invece, è consigliata la Suzuki Hybrid StarView. Non ci sono aumenti delle prestazioni, ma ogni dettaglio (dai sedili in pelle al cambio automatico) sono di serie.

Prezzo Suzuki Vitara Hybrid

Il prezzo di partenza, per l’allestimento base due ruote motrici, è di 24.200 euro. 4.000 in più rispetto alla stessa versione motorizzata con il semplice benzina, ma i consumi faranno la differenza a lungo termine.

Suzuki Vitara Hybrid allestimenti

Questo modello senza il 4×4 è incompleto, per questo l’allestimento migliore è sicuramente il Top 4WD. 28.600 euro di costo che viene giustificato dalle prestazioni, fino a 190 km/h di velocità massima, e dai consumi di quasi 17 km/litro. Fra gli optional più interessanti sicuramente la vernice bicolor come nelle foto del lancio, 1.300 euro, ripresa dal successo della sorella più spartana Suzuki Jimny. Il pacchetto finale V-More, da 650 euro, include tutti gli optional mancanti alla versione StarView.

Scritto da Alessandro Paladini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Land Rover Defender: tutte le informazioni sul nuovo modello

Mercedes Classe S passo lungo: specifiche, dimensioni e prezzo

Leggi anche
  • Mercedes-EQA-Snow-Test-RunMercedes Eqa: caratteristiche, interni e prezzo dell’elettrificata

    Mercedes Eqa: in arrivo nel 2021 il suv d’ingresso della gamma tutta elettrificata della casa tedesca. Promette comodità e una discreta autonomia.

  • Mazda RX-9Mazda RX-9: caratteristiche della nuova sportiva

    La nuova vettura della casa automobilistica giapponese punta ad essere una novità rispetto ai modelli precedenti in termini di prestazioni e consumi

  • Tiguan-2021-Front/SideVolkswagen Tiguan 2021: interni, prezzo e caratteristiche del suv

    Volkswagen Tiguan 2021: 4 motori e tre allestimenti al lancio. In arrivo sia la versione elettrica che la più sportiva della gamma ovvero la R.

  • Mercedes Classe C 2021Mercedes Classe C 2021: caratteristiche e interni

    La casa di Stoccarda presenta il nuovo modello con novità importanti dal punto di vista tecnologico e delle motorizzazioni

  • Loading...
  • 2021-Mercedes-E-Class-FrontMercedes Classe E 2021: caratteristiche, interni, prezzo e versioni

    Mercedes Classe E 2021: la berlina premium di medie dimensioni rinnova il look ed inoltre risulta più comoda nei viaggi e sicura grazie agli ADAS.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.