Toyota bZ4X: motori, batteria, autonomia e prezzo

Il suo design futuristico sembra aver già conquistato molte persone. Ecco le sue caratteristiche!

Il primo membro della famiglia BZ (“Beyond Zero”), la Toyota bZ4X inizierà a vendere in Francia nel 2022. Ecco le sue caratteristiche.

Design della bZ4X

Più piccola di una Toyota RAV4, la bZ4X ha la forma di un grande SUV dalle linee tortuose.

Con un passo di 2,85 m, 160 mm più lungo del RAV4, promette uno spazio generoso a bordo. In termini di spazio del bagagliaio, il volume è annunciato a 452 litri in configurazione 5 posti.

Gli interni

L’interno del SUV giapponese è particolarmente futuristico, con un cruscotto digitale da 7 pollici e un grande schermo touch al centro del cruscotto. Il volante è una scelta particolarmente originale. Mentre sarà ancora possibile optare per un classico volante circolare, il produttore offrirà anche un volante “Yoke” chiamato One Motion Grip.

Configurazioni e prestazioni

La Toyota bZ4X è disponibile in due configurazioni di motore:

Trazione anteriore: 150 kW (204 CV) e 265 Nm di coppia per un tempo da 0 a 100 km/h di 8,4 secondi.

Trazione integrale: offre 159,6 kW di potenza massima (217,5 CV) e 336 Nm di coppia. L’accelerazione è ridotta a 7,7 secondi da 0 a 100 km/h. In entrambi i casi, la velocità massima è limitata a 160 km/h.

Toyota bZ4X caratteristiche

Batteria e gamma della Toyota bZ4X

La batteria del SUV elettrico Toyota è identica in tutte le versioni, con una capacità di 71,4 kWh. Per quanto riguarda la gamma, il marchio giapponese ha annunciato una stima iniziale di 450 km nel ciclo misto WLTP.

La ricarica

In linea con altri modelli sul mercato, la bZ4X avrà un caricatore da 7 kW. Dalla fine del 2022, sarà disponibile anche un caricatore opzionale da 11 kW. Per la ricarica veloce, il produttore ha scelto lo standard Combo, la cui potenza arriva fino a 150 kW. Questo significa che l’80% dell’energia può essere recuperata in circa 30 minuti.

Uscita e prezzo della bZ4X

Il primo SUV elettrico europeo di Toyota sarà disponibile dall’inizio del 2022 sul mercato europeo. Il prezzo sarà noto solo quando le prime consegne inizieranno nel giugno 2022 in Francia. Toyota vuole raggiungere 3,5 milioni di vendite elettriche all’anno entro il 2030, compreso 1 milione da Lexus, che poi diventerà un marchio elettrico.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media