Triumph Tiger 660: un nuovo modello per la casa inglese

Triumph Tiger 660 potrebbe essere un mix tra i modelli già esistenti della casa di Hinckley.

Triumph Tiger 660 potrebbe essere la grande risposta della casa inglese alla necessità di molti motociclisti di avere un modello intermedio tra la Tiger 850 e la Trident 660. C’è ancora grande mistero ma sembra che da Hinckley qualcosa si sia mosso.

Triumph Tiger 660: caratteristiche

C’è grande attesa su quello che potrebbe essere il nuovo modello Triumph Tiger 660. L’intenzione pare quella di creare una due ruote che possa essere un mix tra la versione Sport 850 e la Triumph Trident 660. Secondo le informazioni in nostro possesso, la casa inglese starebbe rinnovando il proprio parco moto andando a rinforzare la questione medie cilindrate. La conferma sarebbe proprio l’uscita della Trident modello sul quale si potrebbero basare eventuali future uscite.

Da quanto si apprende e dai primi rendering disponibili sul web, la Tiger 660 potrebbe presentarsi con una sottile combinazione di colori grigio e verde che sembra adattarsi al carattere della motocicletta. Il tipo di tonalità verde fornisce un aspetto mimetico. Inoltre sarebbero presenti grafiche delicate e, ovviamente, il logo “Triumph” che si troverebbe proprio sul serbatoio del carburante con tanto di marchio Tiger sul lato della motocicletta. La silhouette potrebbe avvicinarsi a quella della Triumph Tiger 900.

Difficile ipotizzare le caratteristiche nel dettaglio ma è possibile che la Triumph Tiger 660 possa essere dotata di forcelle anteriori USD e di un mono ammortizzatore al posteriore. Le funzioni di frenata sarebbero gestite da Brembo. Ci sarebbe un doppio disco allestito nella parte anteriore mentre la parte posteriore avrebbe un freno a disco singolo. Rispetto alla Tiger 900, la Triumph Tiger 660 dovrebbe essere dotata di controllo della trazione, 2 modalità di guida e ABS a doppio canale.

Motore e prezzo

Come ampiamente spiegato, per il momento si tratta solo di supposizioni. Quindi possiamo provare anche ad immagine il motore della Triumph Tiger 660. Ad alimentare la due ruote potrebbe esserci lo stesso motore a 3 cilindri che ha fatto il suo debutto nella Trident 660 che eroga 81 CV di potenza massima e 64 Nm di coppia massima. Sarebbe interessante vedere come Triumph metterà a punto questo motore per abbinarlo al carattere della motocicletta d’avventura. Sui prezzi non si possono dare indicazioni ma per farsi un’idea la Triumph Trident 660 ha un costo di listino di poco superiore agli 8.000 euro.

Potrebbe interessarti anche:

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercedes-AMG One: il prezzo e le incredibili prestazioni

Cannabis e guidare – ecco i fatti

Leggi anche
Leggi anche
Contents.media