Un nuovo motore ibrido per Fiat 500X e Tipo

Fiat sta effettuando una vera e propria pulizia di primavera prima del previsto!

Fiat continua l’elettrificazione (molto) graduale della sua gamma introducendo un unico motore ibrido per la Tipo e la 500X. Il powertrain è lo stesso per entrambi i modelli. Combina un nuovo motore FireFly 1.5 turbo benzina quattro cilindri con 130 CV e 240 Nm accoppiato a un alternatore-avviamento a 12 V e un motore elettrico nel cambio.

Anche se si tratta di un’elettrificazione modesta, permette all’auto di funzionare con la sola elettricità in determinate circostanze (avviamento, ingorghi, manovre) e quindi merita il termine ibrido. Allo stesso tempo, riduce il consumo di carburante e le emissioni di CO2 di questi veicoli, un guadagno fino all’11% sulla Fiat 500X rispetto al dismesso motore 1.3 FireFly da 150 CV. La nuova variante SUV è ancora in fase di omologazione, quindi non è ancora chiaro se questo le permetterà di evitare qualsiasi penalità ambientale.

La Fiat Tipo, che già non è interessata dalla tassa sul CO2 nella sua versione a benzina GSE da 100 CV, può beneficiare di 30 CV in più senza alcuna penalità in questa variante ibrida.

fiat 500x tipo

Gamme riviste per la 500X e la Tipo

L’arrivo di questo motore elettrificato accompagna la riprogettazione delle gamme 500X e Tipo. Il SUV presenta ora il numero 500 al centro della griglia e il nome Fiat al centro del portellone. La sua serie speciale (RED) diventa l’offerta entry-level della gamma regolare con un prezzo di partenza di 25.290 euro. Per una 500X Hybrid, il prezzo minimo è di 29.790 euro.

Per quanto riguarda la Tipo, Fiat sta effettuando una vera e propria pulizia di primavera prima del previsto. Sia per la versione compatta che per la SW estate, ora sono disponibili solo i modelli rialzati Cross. La gamma ora parte da 20.990 euro, ma aspettatevi almeno 25.990 euro per la Tipo Hybrid.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercedes EQE: un duo AMG con oltre 600 CV

Indian Scout Rogue: la cruiser ancora più ribelle

Leggi anche
Contents.media